altre destinazioni

ultimi post

ultimi commenti

tag principali

archivi

powered by

  • WPFrontman + WP

friends

copyright

  • © 2004-2011
    Ludovico Magnocavallo
    tutti i diritti riservati

Chi ha ancora bisogno del cellulare?

31 agosto 2004

Chi ha ancora bisogno del cellulare? Noi sicuramente, gli abbonati americani al servizio SoftPhone di Vonage da oggi un po’ meno, grazie alla convergenza tra tecnologie wireless, voice over ip, e palmari, come spiega un articolo appena apparso su Engadget. Per chi possiede un palmare PocketPC equipaggiato di connessione WiFi ed un account SoftPhone è infatti possibile utilizzare il palmare come un vero e proprio telefono, dotato di un proprio numero telefonico. Chissà quando sarà possibile fare la stessa cosa in Italia…

Lomo, adorabile infedele

30 agosto 2004

Immagine presa con una Lomo

Ma che c…o è Lomo? Continuano a chiederselo i fondatori della International Lomographic Society, osservando quella che era una piccola comunità di fotografi alternativi divenire sempre più un vero e proprio movimento culturale, un’autentica bandiera anticonformista.

In termini strettamente fotografici, Lomo è quanto di più approssimativo e improbabile si possa trovare in un mercato che ormai ragiona in termini di perfezione assoluta alla portata di tutti.

Tonnellate di megapixel? Sensori CCD che catturano anche il più piccolo particolare? Display lcd che non ti permettono di sbagliare l’inqadratura neanche volendo?

Macchè: Lomo significa rullini fotografici da 400 ASA in su, possibilmente scaduti; l’obbligo di scattare senza guardare nel mirino (tanto non serve); e una fenomenale ottica sovietica (Lomo è rimasta oltre cortina) che si occupa di trasformare una normale fotografia in una coloratissima opera d’arte: una lomografia, appunto.

Lomografare è oggi quanto di più antitetico si conosca rispetto al fotografare: non si va alla ricerca della bella foto, dell’inquadratura perfetta e dell’esposizione calibrata, no: si cerca (e quasi sempre si ottiene) l’improvvisazione più pura, l’imperfezione assoluta, che diviene espressione unica, irripetibile.

Lo sanno bene gli oltre 8.000 lomografi che da ogni parte del mondo scaricano le proprie piccole lomografie (il vero lomografo stampa solo in formato 12 x 9 cm., presso i meno qualificati "sviluppini" automatizzati), trasformate in pixel, su lomography.com e con esse entrano a far parte di una delle community più divertenti e stimolanti del web.

Inutile e assolutamente approssimativo dire di più: se volete fare un’immersione nella più pura infedeltà fotografica e riempire la vostra casa di piccole coloratissime e buffe immagini, fatevi un giro su http://www.lomo.it , è la nostra ambasciata lomografica, ne avrete bisogno?

aggiunta di ludo Da ex-appassionato fotografo dilettante, qualche tempo fa avevo cercato di saperne qualcosa di più sulla Lomo, scovando una interessante recensione fatta di chi fotografia si occupa in maniera professionale, e quindi non può che essere critico verso la Lomo (preferendole sue cugine sovietiche come la Fed o la Kiev). Ho anche trovato un importatore italiano che vende le Lomo (e altre macchine dell’est) a prezzi variabili tra la metà ed un terzo rispetto a quelli praticati dai soliti siti o negozi trendy (come quei furfanti di High Tech a Milano), ma è un link che terrò per me ancora per un po’, se potete spendere più di duecento euro per una Lomo che dirvi, beati voi e vi meritate un prezzo del genere. :) (dopo aver letto la mia aggiunta, omino fa notare che le Lomo si trovano a 20 euro su ebay, ovviamente con tutte le incognite del caso).

Nuovo server

30 agosto 2004

Il datacenter di Kyron dove e' ospitato il nostro nuovo server

Non abbiamo pubblicato nuove notizie in questo fine settimana perché siamo stati impegnati a configurare il nuovo server. Qix.it è ancora in beta, ma i progetti che abbiamo in cantiere e l’interesse per il sito, che nonostante le ferie di agosto continua a crescere, ci hanno convinto che fosse meglio anticipare i tempi e migrare Qix.it su un server dedicato potente ed affidabile.

Il server e la connettività sono stati offerti da Kyron, società gestita da Marco che dispone di un datacenter (che vedete nell’immagine a fianco) all’avanguardia per sicurezza e affidabilità, oltre ad avere un link in fibra dedicato sul mix. Kyron offre hosting, housing e dialup con qualità e professionalità che altri ISP italiani non hanno, e servizi all’avanguardia come server virtuali User Mode Linux personalizzati. Grazie dunque a Kyron, che comparirà tra gli sponsor di Qix.it alla prossima revisione del layout.

A pesca di tonni, accounts e carte di credito.

26 agosto 2004

Stamane una mail di Ebay avvertiva del blocco del mio account personale a causa di un tentativo di intrusione da parte di qualche lamer di turno. Il customer service avvisava che, per poter conservare il profilo, ero tenuto a seguire un link di accesso per riconfermare l`account, inserendo username e password oltre alla lista dei miei dati personali tra cui il numero di carta di credito.

Tutto questo si chiama Phishing, un perverso sistema studiato per raccattare account, carte di credito e dati personali da ignari utenti di servizi quali Ebay, AOL, Msn, Paypal e così via. Ecco qua come il phishing puo` dare i suoi frutti… una mail ben camuffata,un webserver sperduto chissà dove ed una lista di account di posta a cui mandare l`esca.

La mia esperienza e` una tra le tante segnalazioni di truffa presenti sul sito della Anti phishing organization. L`avvertenza e` di tenere bene gli occhi aperti e di seguire questa lista di raccomandazioni.

Best Practices per gli ISP dalla Electronic Frontier Foundation

26 agosto 2004

La Electronic Frontier Foundation ha pubblicato di recente un documento di Best Practices per gli Internet Service Provider che tratta del logging dei dati e delle informazioni utente che transitano dai sistemi degli ISP. Il documento affronta le implicazioni tecniche e legali del logging, e fornisce delle linee guida in grado di combinare la necessità degli ISP di tener traccia di ciò che passa sui loro sistemi con le ovvie esigenze di privacy degli utenti.

Come fare fotografie 3D con una normale fotocamera

25 agosto 2004

Su Engadget una dettagliata guida su come realizzare artigianalmente fotografie stereoscopiche con una normale macchina fotografica (preferibilmente digitale). Per la visione, sono ovviamente necessari i famigerati occhialetti rossi e blu da B-Movie anni 50.

Una guida illustrata agli hash crittografici

25 agosto 2004

Per chiarire i concetti base a chi non fosse esperto di crittografia in seguito ai recenti annunci di vulnerabilità nei principali algoritmi di generazione di hash, Steve Friedl ha appena pubblicato su Unixwiz.net Tech Tips una interessante e dettagliata guida illustrata agli hash crittografici, ovviamente in inglese.

Motorola MPx 220

25 agosto 2004

1 commento

Motorola MPx 220

Su Howard Forums una review di un prototipo del Motorola MPx 220, come al solito con tantissime foto. L’MPx 220 è un innovativo Smartphone quad-band con processore dual core a 200Mhz (secondo gli esperti più potente del processore Xscale a 400Mhz che equipaggia buona parte dei palmari di nuova generazione), che utilizza il sistema operativo Smartphone 2003 SE di Microsoft. Altre caratteristiche dell’MPx 220 sono 33.5Mb di SDRAM e 64Mb di ROM, uno schermo TFT a 262,000 colori con risoluzione di 176 X 220 pixel e una fotocamera da 1.3 Mpixel con flash, una porta Mini-SD esterna che supporta fino a 512Mb di memoria aggiuntiva, oltre al solito assortimento di funzionalità tipiche dei cellulari di fascia alta.