altre destinazioni

ultimi post

ultimi commenti

tag principali

categorie

archivi

powered by

  • WPFrontman + WP

friends

copyright

  • © 2004-2011
    Ludovico Magnocavallo
    tutti i diritti riservati

Piccoli podcast italiani crescono

27 gennaio 2005

17 commenti

categorie

Parafrasando un titolo di un articolo di Pendodeliri che ora non riesco più a trovare (uhm forse me lo sono sognato) diamo il benvenuto a Radio Togatoga, ultimo nato tra i podcast italiani. Mentre scrivo sto ascoltando le prime trasmissioni di DJ Gabbo, che ha una voce decisamente piacevole e interessante. Le trasmissioni sono ancora poco più che prove tecniche, tranne l’ultima dedicata ad un’intervista semiseria (del tipo di quelle che a me non piacciono granchè — ma non è che i miei gusti abbiano mai fatto molto testo). Aspettiamo le prossime trasmissioni, magari con un po’ di musica, una qualità tecnica migliore, e contenuti simili a quelli del forum di Togatoga che potrebbero far felici i nostri fratellini di softblog.

Mentre scrivevo queste righe mi sono reso conto che non ho mai parlato dei podcast di Caffé Nichilismo, che hanno aggiunto questo nuovo formato alla diffusione via streaming. Rimedio qui, consigliandovi un ascolto e una lettura di it-alt.media.internet.podcast, newsgroup creato da poco su iniziativa di Sandrino, uno degli autori di Caffé Nichilismo. Magari riusciremo prima a poi a fare un podcast collettivo, come ci ha consigliato un lettore qualche tempo fa.

17 commenti

  • pendodeliri
    27 gennaio 2005 #

    Beh, su Pendodeliri esiste un vecchio podcast di intitolato "i piccoli podcasters italiani crescono". Forse ti sei confuso con quello. A proposito, negli ultimi podcast ho nuovamente storpiato la pronuncia di QIX (chichs e non cuics)...prometto che è l'ultima volta. Si tratta di un riflesso condizionato. Quando ero piccolo e giocavo a ...er...chichs...non sapevo pronunciare correttamente l'inglese. Ora invece...er...lasciamo stare :-)

  • ludo
    27 gennaio 2005 #

    Ah ecco, non mi ero completamente bevuto allora :)

  • Webmastro
    27 gennaio 2005 #

    Ciao, sono sandrino, un messa per pendodeliri, ma come si fa a trovare un tuo podcast? Nei feed che hai creato, vieni portato nel tuo blog, ma non nell’mp3 relativo.
    Come faccio ad ascoltare quel podcast che hai citato??

    ciao

  • ludo
    27 gennaio 2005 #
  • pendodeliri
    27 gennaio 2005 #

    Dai, Webmastro, non mi dire che non sei riuscito a far funzionare il mio feed...ho amici davvero dell'età della pietra che ci sono riusciti! :-) P

  • Webmastro
    28 gennaio 2005 #

    per farlo funzionare non ci penso io, ma il programma dei feed :-)
    Il fatto che lui mi dice:
    "uè, invece di studiare, perchè ascolti queste cavolate? vabbè, oggi di nuovo c’è un podcast di Pendodeliri, il link è
    http://pendodeliri.splinder.com/"
    Ma come, quello è il link della pagina, ma ti sei impazzito programma idiota?
    Idiota a me? Guarda un poco il feed XML:

    http://pendodeliri.splinder.com




    hey hey hey, manca alla fine!!! ecco perchè non facevo il link giusto, managgia la pu**ana.

    mmm

    Noi del Caffè Nichilismo, che siamo fighi, il feed ce lo facciamo a mano!!!!
    Infatti, sappiamo che i validator sono diversi tra loro, e funzionano in maniera diversa, infatti, ad ogni podcast che noi facciamo, mettiamo l’indirizzo dell’mp3 sia nel che , così siamo sicuri al 100% che viene visto l’mp3 del programma e se si clicca il titolo, clicchi subito mp3.
    Te capì?

    Comunque Feed Validator ti dice che va bene anche così come lo sputa il tuo sistema automatico e ne sono contetno.

    Ultima osservazione, a sinistra, nel tuo blog c’è scritto:
    pendodeliri in podcasting
    copia questo link nel tuo client di podcasting per ricevere i deliri audio in formato MP3

    …mmm quale link??

    Buona giornata a tutti!!!

    ciao

  • pendodeliri
    28 gennaio 2005 #

    Me capì. Hai ragione, il sistema automatico ha i suoi limiti. Ma non avendo un webmastro e dovendo fare tutto io non potevo certo scriverlo manualmente…
    Comunque per ora feed Validator lo accetta…

    Il link sulla spalla sinistra…quello in giallo. Non si capisce? OK appena posso provvedo a renderlo più chiaro. P

  • Michele
    28 gennaio 2005 #

    Provate con FeedBurner è abbastanza bravo a massaggiare i feed per farli capire a tutti.

  • Webmastro
    28 gennaio 2005 #

    "…bravo a massaggiare i feed" cos’hanno, mal di schiena??

    :->

  • pendodeliri
    28 gennaio 2005 #

    Ho fatto delle prove con Feedburner. Sarà anche un buon "massaggiatore", ma in tutte le varianti si ripropone il problema degli enclosure in MP3, che non hanno risolto nemmeno nel loro forum. Per ora lascio perdere, finchè non introdurranno una funzionalitù soddisfacente.

  • Michele
    28 gennaio 2005 #

    Peccato… io non ho provato le enclosure, ma dicevano di supportarle.

    Con la tecnologia ci vuole taaanta pazienza. ;)

  • Webmastro
    30 gennaio 2005 #

    ...a mano!!!!

  • ludo
    31 gennaio 2005 #

    Confermo, a mano anche noi :)

  • pendodeliri
    2 febbraio 2005 #

    Sandrino, mi spieghi - secondo te - cosa manca al mio feed per essere letto dal tuo client? Magari lo aggiungo a mano... P

  • cico
    21 febbraio 2005 #

    while(true){alert("HAHAHAH HACK UFFICIO");}

  • ludo
    21 febbraio 2005 #

    Veramente geniale cico, ti dispiace se ho cancellato gli altri due messaggi identici? Secondo me ti diverti di più a tirarti martellate sulle dita, e forse ne trai anche maggior profitto...

  • mauro
    3 aprile 2005 #

    Belle le disquisizioni nei commenti sui feed rss. Ma volevo invece commentare l’articolo. Tutti voi che fate podcast vedo che non partecipate all’attivita’ del nuovo newsgroup. C’e’ solamente un messaggio, 2 se consideriamo il manifesto. Se non lo frequentate voi come potete sperare che nuovi adepti lo frequentino?