altre destinazioni

vedi anche

ultimi post

ultimi commenti

tag principali

categorie

archivi

powered by

  • WPFrontman + WP

friends

copyright

  • © 2004-2011
    Ludovico Magnocavallo
    tutti i diritti riservati

Da WebDays a UnConf, critiche costruttive

28 settembre 2005

4 commenti

tag

categorie

Ci sono andato giù un po’ pesante con le critiche a WebDays, ma lo scopo sembra raggiunto: il mio post ha dato una scossa, provocato una ridda di commenti, e stimolato il progetto di una nuova conferenza. Mentre con Luca ci chiarivamo le idee sulla possibilità di organizzare qualcosa in Italia, Gaspar ha colto la palla al balzo e aperto una pagina wiki che sta attirando nomi noti e meno noti. Ora speriamo solo che l’entusiasmo non si spenga subito.

4 commenti

  • Marco
    28 settembre 2005 #

    Senti, Ludo, ti dò un'idea: perché non crei una banca dati on-line dei //noti// (e logicamente va da sé che tutti gli altri sono non noti)? Eh? :-(

  • ludo
    29 settembre 2005 #

    Marco, affermare che Paolo è noto mentre tu (e probabilmente io) non lo siamo non mi sembra snobberia ma senso di realtà. L’egalitarismo a tutti i costi mi sembra solo una finzione dannosa.

    Se poi pensi che io sottoscriva il culto dei VIP che sembra essere tanto diffuso in Italia ti sbagli, in questo senso sì che sono snob. :)

  • Marco
    29 settembre 2005 #

    "probabilmente io" cosa vuol dire? Poi vorrei sapere chi sono i noti. E poi vorrei sapere come fai a paragonare i cosidetti noti del blog con i VIP il cui culto, tu dici, è diffuso in Italia (che non credo, quindi, si riferisca ai blog).

  • ludo
    29 settembre 2005 #

    Marco mi sembra una discussione sterile, molto prossima al trolling. Dopo questa risposta mi asterrò da ulteriori commenti in merito, ti chiedo di fare altrettanto.

    Nel post ho scritto "noti e meno noti", e non mi sembra di aver insultato nessuno rappresentando la realtà. Ho usato "probabilmente" riferendomi a me solo perchè, dato che bazzico su Internet da ormai 12 anni, è probabile che mi conosca più gente di quanta conosca te. Prendilo come un dato statistico.