altre destinazioni

vedi anche

ultimi post

ultimi commenti

tag principali

categorie

archivi

powered by

  • WPFrontman + WP

friends

copyright

  • © 2004-2011
    Ludovico Magnocavallo
    tutti i diritti riservati

Yahoo! acquista delicious

9 dicembre 2005

4 commenti

tag

categorie

In perfetta progressione dopo gli acquisti degli ultimi tempi (uno per tutti Flickr), Yahoo! ha appena acquistato del.icio.us. Mentre Google continua a coltivare ambizioni da grande fratello e i suoi PhD sfornano un flop dopo l’altro (come Google Reader, o l’adattamento fallimentare di Urchin in Analytics), Yahoo! sembra muoversi meglio (capitalizzazioni in borsa a parte) acquistando servizi usati e amati da tutti senza per questo espropriarli della loro identità. via

4 commenti

  • Paolo
    10 dicembre 2005 #

    Perchè l’adattamento di Urchin lo definisci "fallimentare"?

    Denghiu

  • ludo
    10 dicembre 2005 #

    Perchè hanno fatto troppo presto a lanciarlo, ed ovviamente non erano pronti. E forse date le caratteristiche di Urchin non lo saranno mai, almeno al livello che pensavano. Il carico del servizio è così alto che Google ha dovuto chiudere le iscrizioni poco dopo il lancio, e il servizio non ha mai veramente funzionato anche per chi è riuscito ad ottenerlo.

  • THEO
    10 dicembre 2005 #

    Io spero solo che Yahoo si contenga, quando compra un servizio di solito comincia con il far convergere gli account e magari poi le interfacce (mi brucia ancora per geocities). Con Flickr ho fatto il merge degli account e non mi funzionava più il programma per fare gli upload su linux. Per del.icio.us aspetto di vedere cosa combinano poi deciderò se restare o meno. Google invece tende ad essere più simpatica, anche se i servizi nuovi non funzionano a dovere non provo lo stesso fastidio che ho con Yahoo.

  • THEO
    16 dicembre 2005 #

    Ecco appunto…