altre destinazioni

ultimi post

ultimi commenti

tag principali

archivi

powered by

  • WPFrontman + WP

friends

copyright

  • © 2004-2011
    Ludovico Magnocavallo
    tutti i diritti riservati

Uno scherzo ben fatto

22 aprile 2005

Ieri sera mi sono fatto fregare da uno scherzo ben riuscito: due blogger abbastanza noti tra chi si occupa di web design si sono scambiati insulti reciproci sui rispettivi rifacimenti dei propri siti (link ai post di Garrett e Keith). Data l’ora in cui ho letto i post non ho approfondito l’argomento, ma l’ho citato sul mio blog inglese per inaugurare il layout appena rifatto, senza cui in quel momento non avrei avuto la voglia di pubblicare nulla.

Stamattina accendo il computer mentre bevo il caffé e la prima cosa che vedo è la mail di notifica del commento di Garrett, che mi segnala un nuovo articolo di Keith in cui spiega che la rissa era in realtà uno scherzo pianificato, che è servito da pretesto per parlare del tema eterno di originalità e imitazione nella progettazione creativa.

La situazione, il tema, e la velocità con cui la citazione sul mio blog è arrivata all’attenzione di uno dei protagonisti mi hanno spinto a mettere su carta qualcuna delle idee che mi stanno frullando per la testa da un po’ di tempo a questa parte, cui avevo accennato qui qualche giorno fa. E tanto per ribadire il sincronismo e la velocità di comunicazione della blogosfera, mentre stavo scrivendo queste righe Kevin è arrivato sull’articolo che avevo pubblicato qui e mi ha lasciato un commento.

A few thoughts on creativity and imitation

22 aprile 2005

5 commenti

Like many others, I got fooled by Keith’s and Garrett’s staged quarrel. Unlike many others though, I can plead less guilty since due to my living in Italy I was about to get into bed when I read Keith’s post, and did not have the time or clarity required to spot the prank.

On his followup post to the staged quarrel, Keith makes a few well thought out observations on originality, and the difficulty of dealing with imitation when designing. Having an architectural background, and one where a lot of emphasis was placed on the theory and history of architecture, I tend to have a different approach than Keith’s to the whole issue.

questo post continua, leggi il resto

Redesigned, again

21 aprile 2005

3 commenti

Less than one month after the first redesign of this blog, I have done it again. This new design is virtually the same as my Italian blog except for the header image, a picture I shot from Enrica’s old apartment in Cambridge a couple of years ago.

As I have already written a few days ago, it seems that spring is bringing new ideas and designs to more than a few blogs: waiting for May 1st Reboot and CSS Reboot, Keith Robinson has given a new layout to Asterisk, and promptly got accused of having ripped off Koi’s Subtraction. As much as I love quarrels, this one seems pretty vain especially coming from someone who has taken quite a bit of “inspiration” from 37Signals it turns out this one was a joke.

I will be in Paris this weekend at Les Blogs taking part to the Nanopublishing panel. Speaking of nanopublishing, the brand new 9rules Network Blog looks very promising. Nanopublishing with a twist.

Per i maniaci di Wireless

21 aprile 2005

Lurkando sul forum italiano di Sveasoft (ebbene sì, ho un famigerato Linksys WRT54GS con Alchemy) mi sono imbattuto in Nabuk.org, sito nostrano dedicato a notizie e realizzazioni fai-da-te per chi vuole estendere la portata del proprio access point oltre il salotto di casa. Un po’ troppo impegnativo per me, forse avessi qualche anno di meno e un po’ più di tempo ci proverei.

Non molto da dire...

20 aprile 2005

Non molto da dire da queste parti, alcuni strascichi spiacevoli di una situazione deteriorata, un po’ di lavoro sul layout di questo blog e sulla versione dev di LightPress che lo anima, e la mini-presentazione per Parigi che, nonostante una impostazione che mi piace, stenta un po’ a venire fuori. Spero sia la mia solita abitudine a procrastinare le cose fino all’ultimo, mischiata a un po’ di ansia e agli strascichi spiacevoli. L’unica notizia che vale la pena riportare dai feed è l’apertura al pubblico di Rojo, l’aggregatore sociale di cui tanto si era parlato qualche mese fa, ma: a) molti di voi l’avranno già provato quando era in beta; b) la registrazione si pianta a metà (almeno a me è successo così per un po’ di volte, fino a che ci ho rinunciato).

Best of Flickr

19 aprile 2005

Apri questa foto su Flickr
Segnalato stasera da Jeremy Zawodny, flickrStats fa il punto su quanti elaborano i dati di visualizzazione di flickr per creare classifiche delle foto più popolari o analizzarne la composizione sociale. Grazie a liste come questa scopriamo ad esempio che la foto a fianco è la più “favorita” di flickr.

Le foto più belle e le “classifiche” più attendibili restano sul sito di Greenspun photo.net, anche se flickr ha il pregio della spontaneità delle immagini e della facilità e piacevolezza d’uso.

Tanto per non restarmene zitto

18 aprile 2005

Tano per non restarmene zitto vi segnalo Stylegala, un sito di risorse per web designer piacevole e ben fatto. Molti dei siti presentati hanno una grafica niente male, alcuni anche contenuti che vale la pena leggere. Visto su Asterisk.

Sempre in tema di design andate a dare un’occhiata al minimalista Subtraction, blog del web designer newyorchese Khoi Vinh, giunto alla settima revisione del layout. Vinh ha fondato qualche anno fa insieme ad alcuni amici Behavior, con cui realizza progetti davvero notevoli. Come la proposta di redesign della rivista di grafica Boxes and Arrow, di cui trovate i mockup commentati sulla extranet di Behavior.

Effetti di primavera?

17 aprile 2005

2 commenti

La primavera fa uno strano effetto ai blogger (no non questo), visto che oltre al mio misero redesign con riflessioni annesse, blogger ben più conosciuti stanno facendo lo stesso: Keith Robinson, i flash bloggers di May 1st Reboot e quelli di CSS Reboot, e Rands che ha appena annunciato il prossimo redesign con un post che come al solito è ricco di buon senso e buoni consigli.

Sul versante italiano Luca ha aggiornato e ritemplatizzato Wikilab, Michele ha da poco trasferito e ridisegnato Micampe, e Darkripper sembra essere diventato meno dark e passato più a sinistra di Cossutta (troppi giochi fanno male…). Nel frattempo non ho ancora finito (ehm iniziato, anche se il materiale accumulato c’è) la presentazione per Parigi, NevOn mi ha appena citato (spero che gli altri Blogo non soffrano di gelosia, giuro che è la prima e l’ultima volta), Hoary o il passaggio da Fastweb all’ADSL mi stanno rallentando il computer. Buona notte.