altre destinazioni

vedi anche

ultimi post

ultimi commenti

tag principali

categorie

archivi

powered by

  • WPFrontman + WP

friends

copyright

  • © 2004-2011
    Ludovico Magnocavallo
    tutti i diritti riservati

Il futuro della TV

12 marzo 2006

0 commenti

tag

categorie

Luca segnala un interessante articolo del New York Times sulla TV di nicchia via Internet e sulla piattaforma inglese Narrowstep, che distribuisce canali tematici.

Sono sempre più convinto che il futuro della TV sta prendendo forma sotto i nostri occhi: l’interesse che le reti americane stanno dimostrando per YouTube, Google Video che trasmette (maluccio) contenuti a pagamento, la corsa alla diffusione di canali su reti mobili, le TV P2P cinesi, e ora una piattaforma di canali tematici.

Qualche appunto su cui tornerò in seguito, cui ho già accennato in un post di qualche settimana fa e nel dibattito l’altra sera alla Feltrinelli:

  • i network attuali saranno sempre più produttori di contenuti e sempre meno distributori
  • la distribuzione dei contenuti sui diversi canali sarà curata da servizi specializzati ad alto contenuto tecnologico
  • la soddisfazione dell’utente sarà il vero driver del cambiamento, sia nella scelta dei canali (canali tematici o singoli eventi piuttosto che un bouquet predefinito) che nelle modalità (TV, cellulare, Internet) e nei tempi (diretta, download successivo) di fruizione