altre destinazioni

vedi anche

ultimi post

ultimi commenti

tag principali

categorie

archivi

powered by

  • WPFrontman + WP

friends

copyright

  • © 2004-2011
    Ludovico Magnocavallo
    tutti i diritti riservati

Infogami

1 marzo 2006

8 commenti

tag

categorie

C’è chi (esagerando) lo definisce il Backpack killer. Sto parlando di Infogami, il nuovo sito di Aaron Swartz aperto al pubblico qualche ora fa che offre semplici wiki+blog gratuiti. Per chi non lo conoscesse, Aaron è l’autore di webpy, l’anti-framework in Python con cui è stato riscritto in pochi giorni Reddit.

Infogami non è un prodotto finito, e nemmeno una delle tante “beta” cui ormai siamo abituati, ma un vero e proprio “sviluppo in pubblico”.

This wasn’t supposed to be a “launch”. Infogami isn’t done; in fact, I wouldn’t even say it’s “beta”. Frankly, it’s just at the point where it’s barely usable. Normally, a company would toil away on the product in private for months, making sure it had all the right features, and then test it with a small group of people. But that didn’t seem like much fun, so I decided to take a chance and do something different — I decided to do the rest of developing it in public.

Ho provato rapidamente Infogami poco fa e, anche se la grafica lascia parecchio a desiderare e le funzionalità sono ancora parecchio limitate, sembra comunque facile da usare e con enormi margini di miglioramento. La flessibilità di webpy (di cui vi ho parlato settimana scorsa) e la dinamicità di Aaron fanno ben sperare, se ne volete sapere di più fatevi un giro e date un’occhiata al blog ufficiale.

8 commenti

  • Massimo Moruzzi
    3 marzo 2006 #

    insomma, li ho trash-ati prima del dovuto. Non conosco Aaron Swartz, ma ero molto sorpreso alla vista di quel "non so bene cosa" di servizio online. Ma tu dici che è un vero tentativo di essere aperti piuttosto che un… oddio, GooglePages ha lanciato e noi no? :)

  • ludo
    3 marzo 2006 #

    Aaron è prima di tutto uno sviluppatore Python, e credo che Infogami sia una sua creazione per

    * dimostrare la versatilità di webpy
    * provare a fare qualche soldo/acquistare un po’ di notorietà cavalcando l’inda di questo tipo di servizi

    Se poi vogliamo vederci qualcosa dietro, beh Reddit (riscritto con webpy dalla versione originale in Lisp) è di amici di Aaron, e alle spalle ha Paul Graham. Niente di paragonabile a Google, piuttosto forse una reazione alla "riprendiamoci il web" rispetto all’hype di gente come 37Signals. La stessa cosa sta succedendo nell’ambiente Python a livello tecnologico rispetto a Ruby, vedi ad esempio i commenti all’ultimo post di Guido van Rossum.

  • Massimo Moruzzi
    3 marzo 2006 #

    ciao, Paul Graham è senza dubbio uno bravissimo (e tanto più ero sorpreso di sta roba di Infogami, prima di leggere che è una pre-beta aperta al pubblico), ma io direi la stessa cosa di quelli di 37signals, no? (o sei un crociato Python contro Ruby? :)

  • ludo
    3 marzo 2006 #

    No no Massimo, non sono un crociata (anche se Python mi piace molto e Ruby pochino).

    Quello che mi da un po’ fastidio di 37Signals e della "Ruby crowd" è che applicazioni e tecnologie valide sono ormai diventate un fenomeno di moda che, sollecitato e ingigantito da tecniche di marketing virale, tende a svilire applicazioni e tecnologie altrettanto (se non più) valide, come appunto Python.

    Per non parlare dell’inevitabile corollario di fanatici che spuntano ormai su tutti i blog e forum. Un bell’esempio nelle reazioni ad un post di Bruce Eckel (Thinking in Java, ecc.) qualche tempo fa quando ha "osato" criticare Rails.

  • Massimo Moruzzi
    3 marzo 2006 #

    beh, insomma: c’est la vie :)

    io il libro di 37 signals me lo compro subito, se lo stampano
    (19$ per un pdf invece possono andare a scopare il mare :)

  • ludo
    3 marzo 2006 #

    Se facessero una versione plucker ci farei un pensierino, anche se forse basta tenere d'occhio #bookz :)

  • Massimo Moruzzi
    3 marzo 2006 #

    plucker ? #bookz ? dai, rendimi partecipe che mi interessa :)

  • ludo
    3 marzo 2006 #

    Uhm, magari in privato :)