altre destinazioni

vedi anche

ultimi post

ultimi commenti

tag principali

categorie

archivi

powered by

  • WPFrontman + WP

friends

copyright

  • © 2004-2011
    Ludovico Magnocavallo
    tutti i diritti riservati

Aggiornamento server

26 luglio 2006

10 commenti

tag

categorie

Poche novità in questo paio di giorni sulla top100 (che ormai si avvia a diventare una top 500), dato che il traffico sostenuto ha fatto un po’ soffrire il vecchio e stanco Celeron 900 che, oltre alla lista, ospita i blog miei e di Enrica e le nostre caselle di posta.

Mi è toccato quindi mettere le mani alla configurazione dei server HTTP, per sostituire Apache con qualcosa di più agile e leggero: due-tre lighttpd+fcgi sull’interfaccia di loopback, con davanti pound sull’indirizzo pubblico a fare da reverse proxy e smistare le richieste al servizio giusto, lasciando Apache a gestire solo l’accesso ai repository SVN. Dopo un po’ di smadonnamenti, ricompilazioni varie, e letture di man pages il più è fatto: da stasera tutto il traffico HTTP è smistato da pound, e la top100 gira su lighttpd con gli script di init come dio comanda.

La differenza mi sembra notevole, soprattutto spero non succeda più che la valanga di richieste faccia incrocchiare il server a tal punto da dover killare Apache per riprendersi (successo l’altra notte, bella dimostrazione di robustezza da parte di Linux). I blog sono ancora su Apache — e infatti la RAM disponibile è meno di prima — complice la poca flessibilità dei moduli rewrite e userdir sotto lighttpd e i vari servizi tipo trac dietro mod_proxy, tutte cose che richiedono un po’ di esperimenti e test prima di essere migrate.

Piccolo insegnamento di questi ultimi giorni: APC è una schifezza (almeno con PHP 5.0), dopo un po’ l’ereditarietà delle classi cachate va a farsi fottere e i metodi ereditati non esistono più. Senza saper né leggere né scrivere avevo sempre preferito eaccelerator, ora ho finalmente capito perchè. Gli snobboni di PEAR/PECL e i figaccioni di ezno possono tenersi APC, a me non mi fregano più.

10 commenti

  • theo
    26 luglio 2006 #

    Sei troppo forte :D

  • ludo
    26 luglio 2006 #

    Haha theo grazie, si capisce che mi diverto a smanettare? :) Quasi quasi avere un server di 6 anni fa è un vantaggio, si impara sempre qualcosa di nuovo…

  • Andrea Beggi
    27 luglio 2006 #

    Per divertirti anche di più potresti togliere un banco di RAM… :-D

  • fullo
    27 luglio 2006 #

    magari a caldo :)

  • virgix
    2 agosto 2006 #

    Sono rimasto folgorato sulla via di Damasco da questo post, perchè c’è la soluzione ad una serie di problemi che non riuscivo a risolvere: Pound sistemerebbe tutto in modo elegante–se solo mi riuscisse farlo digerire al mio vecchio & datato server Dell per far smistare a una macchina virtuale il traffico Http ripartendolo fra le altre due macchine virtuali… e se solo il server regge…

    Auguratemi in bocca al lupo: l’hardware è datato, e la mia conoscenza di Linux relativa, ma se mi funziona viene un lavoro eccezionale: grazie Ludo!
    :)))

  • ludo
    2 agosto 2006 #

    Virgix Pound lo uso da poco, ma se posso dare una mano lo faccio volentieri. Piuttosto, che te ne fai delle macchine virtuali? Perchè non usi due lighttpd su porte diverse dalla 80, o due fcgi diversi con lo stesso lighttpd?

  • virgix
    3 agosto 2006 #

    Ringrazio sin d'ora per la mano… adesso rubo un pò di spazio ancora per spiegare perchè le macchine virtuali. Venendo per formazione da Microsoft, il server base deve essere win, sia perchè lo conosco benino sia per poter utilizzare asp/aspx/sqlserver, però mi piace anche avere una macchina linux, dove girano splendidi oggetti open source che con win non potrei utilizzare, quindi maccchina virtuale linux. A questo punto Pound mi deve fare il routing, perchè il mio router ragiona solo per IP - ed io ne ho uno solo - smistando fra le 2 macchine le richieste che arrivano sulla porta 80 in base al dominio richiesto: lo farebbe anche ISA, ma a costi superiori, e mi richiederebbe una ulteriore macchina. Dato che ho la licenza per i server win, e visto che sql server 2005/Fedora/Pound/MySql/VMware server posso installarli senza problemi, sarei a posto: 1 IP, 1 server linux, uno Microsoft, ed in caso di bisogno una ulteriore macchina virtuale Microsoft. E tutto in un unico box vecchio ma stabile - quei grossi case dei server Dell di una volta - e senza occupare posto e consumare corrente inutile… Forse troppo bello? Lo scoprirò presto… ;-)

  • antonio de chiara
    5 agosto 2006 #

    Ciao, volevo chiederti che importanza e rilevanza possano avere queste classifiche se i membri della top 100 continuano ad autolinkarsi tra loro con post sul genere: oggi sempronio[link] ha scritto questo[link] articolo, io però non sono d'accordo con lui, mi ritrovo nelle parole di caio[link]… Insomma si è vero.. la classifica fatta da voi è un pò più attendibile, ma non troppo.. Cosa ne pensate?

  • ludo
    5 agosto 2006 #

    Antonio il tuo post è offtopic, il luogo per le discussioni sulla classifica è sul gruppo google. Trovi il link sul sito della classifica.

  • antonio de chiara
    5 agosto 2006 #

    Dopo aver effettuato l’accesso a ggroups ho inviato un messaggio ma non è apparso, poi ho inviato un secondo messaggio e lo stesso..

    Se sono moderati ti chiedo di cancellare il primo, perchè ho riformulato la domanda in modo migliore e con più aspetti tecnici :)