altre destinazioni

vedi anche

ultimi post

ultimi commenti

tag principali

categorie

archivi

powered by

  • WPFrontman + WP

friends

copyright

  • © 2004-2011
    Ludovico Magnocavallo
    tutti i diritti riservati

Campionato, coppe e TV via Internet

12 settembre 2006

2 commenti

tag

categorie

Se non fossi tifoso dell’Inter, mi accorgerei comunque che il campionato di calcio è iniziato dal numero di visitatori che arrivano da Google con ricerche tipo “Champions League in streaming” (che ironicamente porta ad un post su un’iniziativa ufficiale UEFA). Come già per i mondiali, eccomi quindi di nuovo con qualche indirizzo utile, preceduto da una doverosa premessa. Se siete interessati passate al seguito dell’articolo.

Ha senso vedere le partite con le TV P2P cinesi e coreane? Secondo me poco, o almeno ce l’ha solo in situazioni limite. La qualità infatti è scarsa, l’audio spesso incomprensibile, e il tempo necessario per installare i programmi, cercare il canale (sempre che ce ne sia uno che trasmette la partita giusta), aspettare che il player si sintonizzi, è tanto e veramente sprecato. Per non parlare poi delle difficoltà tecniche o della visione spesso a singhiozzo. Molto meglio, se non si ha un contratto Sky o un decoder digitale, fare un salto al bar oppure, per il campionato, vedere la partita su RossoAlice — la qualità è buona e costa poco più di un biglietto dell’autobus. Ovviamente supponendo che non si possa andare allo stadio, che oltre a far respirare una boccata d’aria permette di sfuggire ai replay ossessivi e alle inquadrature continue degli allenatori tanto amate dai registi televisivi, e godersi invece la partita giocata.

Esistono però secondo me dei casi limite in cui le TV P2P sono l’unico modo per vedere una partita. Se quindi vostra moglie se ne è andata fuori con le amiche lasciandovi a fare i babysitter, se siete a casa con l’influenza, o più semplicemente se vivete all’estero, i link che seguono potrebbero risolvervi la serata.

Il sito principale dove trovare il palinsesto quotidiano delle televisioni in streaming è MyP2P (qui il palinsesto settimanale per la Champions League), se pensate di averne bisogno in futuro iscrivetevi al forum dato che MyP2P nell’ultimo anno ha cambiato indirizzo tre volte, e gli utenti registrati vengono avvisati per email. Altri siti affidabili sono l’inglese BoxtoBox, l’olandese Voetbalinbeeld e direttamente dall’estremo oriente Asiaplate.

2 commenti

  • michele
    13 settembre 2006 #

    Anche io confermero’ l’abbonamento a RossoAlice in scadenza a novembre ; il servizio e’ stato soddisfacente per tutta la stagione.
    Peccato che la CL non sia coperta e ci si debba aggrappare ai cinesi…

    Tu sai se sia possibile o meno visualizzare lo streaming di rossoalice utilizzando un player diverso da WMP? L’anno scorso ci ho provato ma senza successo; la limitazione credo sia dovuta ai DRM all’interno del flusso video.

  • ludo
    13 settembre 2006 #

    Michele, non credo che si riesca a usare un player diverso, RossoAlice usa il DRM di Microsoft integrato alla piattaforma Windows Media. Peccato veramente per la Champions League, anch'io la guarderei su RossoAlice così come avrei guardato i mondiali quest'estate.