altre destinazioni

vedi anche

ultimi post

ultimi commenti

tag principali

categorie

archivi

powered by

  • WPFrontman + WP

friends

copyright

  • © 2004-2011
    Ludovico Magnocavallo
    tutti i diritti riservati

Sei gradi di separazione

1 dicembre 2006

15 commenti

tag

categorie

Non sono i famosi sei gradi di separazione della popolazione mondiale ipotizzati dallo scrittore ungherese Karinthy Frigyes, ma quelli un po’ più numerosi della blogosfera italiana. Sto parlando della presentazione che terremo sabato al Barcamp, con un po’ di dati dopo un mese di crawling di tutti i blog in classifica, e delle visualizzazioni che rappresentano graficamente le relazioni tra blog, e i principali centri di aggregazione.

Abbiamo anche individuato il “centro” di tutti i blog in classifica, quello cioè da cui si raggiungono tutti gli altri con il minor numero di link. Chi è? Per saperlo dovrete venirci a sentire. Ci sarà anche qualche annuncio “di peso” riguardante la classifica. Qui sotto un assaggio in scala (molto) ridotta di una delle immagini, riferita alla rete di blog che circondano Eìo.

Degrees of separation

15 commenti

  • Folletto Malefico
    1 dicembre 2006 #

    Wow :)

    Fortuna ci sarò :)

  • fullo
    1 dicembre 2006 #

    i 6 gradi di separazione sono espressi meglio dalle reti di piccolo mondo. Una formulazione matematica adatta ed adattata ai problemi con i grafi (e di conseguenza con le reti di conoscenza).

    Se non ricordo male dalla tesi di laurea con solo 2000 nodi un grafo dovrebbe avere bisogno di 2 conoscenze in media (che è il numero minimo) per ogni nodo per arrivare ovunque in 6 passi…

  • sw4n
    1 dicembre 2006 #

    Troppo piccola l’immagine per dare una sbirciatina… :P

    Ma per noi poveri mortali lontani migliaia di chilometri dal Barcamp provvederai? Sarei voluto essere lì…

  • [...] So che qualcuno si porrà la domanda: a cosa serve una top100? Se verrete alla presentazione di Ludo sui Sei gradi di separazione della blogosfera italiana lo capirete meglio. Bon, son contento. Devo solo ricordarmi di portarmi Un Euro da dare a Samuele. [...]

  • bayle
    1 dicembre 2006 #

    Potremo noi umile popolo avere un'immagine a maggiore risoluzione? ;) Da quella non si vede un'emerita minchiazza… :P

  • Nicola
    2 dicembre 2006 #

    si vabbé pero un po piu grande… cosi non vale o.o

  • N3mo
    2 dicembre 2006 #

    Non si potrebbe registrare qualcosa? E' interessante.

  • [...] Assai piacevole l’esperienza al BarCamp di Torino, complimenti a Vittorio Pasteris che

  • Philapple
    3 dicembre 2006 #

    Io al BarCamp c'ero però mi piacerebbe vedere anche sul mio computer, un po' più da vicino (dato che io i nomi, forse perchè ero in fondo alla sala, non riuscivo a leggerli), le immagini della blogosfera che hai mostrato….. Non le puoi mettere anche su internet?

  • ludo
    3 dicembre 2006 #

    Philapple forse saranno pubblicate, quindi temo che vi toccherà aspettare qualche giorno per poterle scaricare…

  • Luca Moretto
    3 dicembre 2006 #

    aspettiamo con ansia ludo… che pubblichi le foto della blogosfera!

  • [...] Peraltro non ho avuto il coraggio di dirlo in sala perché temevo il linciaggio ma ho l’impressione che quella nuvola, quella grossa al centro della galassia-blogosfera, sia la prova visiva che effettivamente c’è una forte autoreferenzialità nei blogger Questo però non significa che la nuvola non crescerà. Sta solo e soltanto a noi inglobare anche le periferie… Socialbookmarka:queste icone portano a siti di social bookmarking dove si possono salvare le pagine e scoprirne di nuove. [...]

  • [...] Che fare e che mangiare a Natale e San Silvestro? Ieri vagolavo qua e là in rete, stanca morta dopo un articolo spacca-ossa che ho scritto, pensando e scrutando la blogmap di Ludovico, e mi sono messa a pensare alle prossime feste -- oddio, pensare è un parolone, a fantasticare. Mi dicevo: [...]

  • Mauro Turcatti
    14 dicembre 2006 #

    Ok, ora che è uscita, ci fai una risoluzione maggiore? E' grandiosa! Mi ci faccio il poster (purtroppo l'inchiostro del Sole fa schifo).

  • [...] L’immagine elaborata mostra una effettiva complessita del sistema blog e sul sito di Ludovico viene data una spiegazione sui criteri adottati per elaborare la mappa. Dopo i famosi sei gradi di separazione della popolazione mondiale ipotizzati dallo scrittore ungherese Karinthy Frigyes, arrivano quelli un po’ più numerosi della blogosfera italiana. Il risultato, dopo un mese di crawling di tutti i blog in classifica, e delle visualizzazioni che rappresentano graficamente le relazioni tra blog, e i principali centri di aggregazione, è questa mappa. E’ stato anche individuato il “centro” di tutti i blog in classifica, quello cioè da cui si raggiungono tutti gli altri con il minor numero di link: il centro è costituito da 52 blog che hanno il minimo valore per la massima distanza con gli altri blog. Se siete curiosi è possibile scaricare (e stampare) tutta la blogosfera italiana: immagine della blogosfera Una nota sui colori usati nei collegamenti tra i blog: giallo per i link monodirezionali, rosso bidirezionali, verde tra nanopublisher. Per le viste dei singoli blog, arancione link dal blog centrale, giallo verso il blog centrale. Share and Enjoy:These icons link to social bookmarking sites where readers can share and discover new web pages. [...]