altre destinazioni

vedi anche

ultimi post

ultimi commenti

tag principali

categorie

archivi

powered by

  • WPFrontman + WP

friends

copyright

  • © 2004-2011
    Ludovico Magnocavallo
    tutti i diritti riservati

L'Italportale

22 febbraio 2007

13 commenti

tag

categorie

Mi accodo alle lamentazioni funebri di chi ha scritto dell’italportale prima di me, notando:

  • l’accoppiata flash/video senza testi intelligibili a corredo uccide qualsiasi speranza di un buon posizionamento sui motori di ricerca, rendendo praticamente nullo il valore del portale in termini di contatti (a meno che non siano già pronti un centinaio di milioni supplementari da investire in campagne pubblicitarie per promuoverlo su stampa e TV)
  • URL come questa diminuiscono ulteriormente, se possibile, le speranze di un buon posizionamento e non sono per niente user friendly (provate a copiarla e mandarla per email ad un amico)
  • osservando la tragica pagina citata poco fa da Mantellini, ci si rende conto che dei milioni di euro spesi per il portale, probabilmente meno di dieci (euro) sono stati destinati a QA e testing, e le competenze di chi ha sviluppato il tutto non arrivano ad una comprensione di massima del tema ultra-complesso delle codifiche dei caratteri

Tanti soldi buttati, un sito inutile, l’ennesima conferma del pressapochismo nazionale. E poi, siamo sicuri che nel 2007 non ci sia niente di meglio di un portale?

13 commenti

  • Massimo Moruzzi
    22 febbraio 2007 #

    su MSN e Leonardo almeno puoi cambiare il colore dello sfondo, qui nemmeno quello ;-)

  • donMo
    22 febbraio 2007 #

    Il cognome del Perugino era "Vannucci" e non Vannucchi (e ho guardato il sito 30 secondi). Aridatece i soldi…

  • Massimo Moruzzi
    22 febbraio 2007 #

    i testi li hanno fatti fare in romania, per risparmiare ;-)

  • Folletto Malefico
    22 febbraio 2007 #

    Posso dirne una cattiva, faziosa e partigiana?
    Non poteva essere fatto che in Java.

    No beh, forse hanno esistato un attimo su ASP.

    ;)

  • Massimo Moruzzi
    22 febbraio 2007 #

    ma non è basato su un cms di quelli di ibm vecchi come il cucco?

  • donMo
    22 febbraio 2007 #

    Massimo, in Romania sono latini. In Cina, forse…

  • [...] Qix.it: Tanti soldi buttati, un sito inutile, l’ennesima conferma del pressapochismo nazionale. E poi, siamo sicuri che nel 2007 non ci sia niente di meglio di un portale? [...]

  • Paolo Gabrielli
    22 febbraio 2007 #

    Oh
    mio
    Dio
    che
    Tristezza…

    Vorrei guardare in faccia chi ha realizzato quello scempio. Non può rimanere impunito un simile oBRoBRio!

  • Folletto Malefico
    23 febbraio 2007 #

    Quella di cui sopra è soltanto una battuta. Preferisco ripeterlo anche se ancora nessuno ha risposto. :P

    C’è un riferimento in cima al codice a JSP, ma in una parte che fa riferimento ad un sito di terzi (Tiscover).

    L’engine a spanne fa riferimento a "wps", che posso pensare faccia riferimento a IBM WebSphere Portal Server… credo sia comunque Java, no?

  • Luca
    23 febbraio 2007 #

    Uno schifo. Intanto, se per puro caso un italiano vuole andare sul portale dello stato del Victoria (Australia), trova tutto tradotto. Tante informazioni. Funzionale.
    Cha balle, siam sempre alle solite.

    Musico.

  • [...] Allora qui,qui,li,e anche qui e sopratutto qui hanno giustamente tirato merda all’apertura del sito italia.it che riassumendo [...]

  • [...] Interpellato sulla questione spinosa riguardante la nascita di italia.it (il portale del turismo italiano) intervengo in maniera lapidaria. Non avrò la padronanza di linguaggio di Ludovico, il sapere tecnico di Luca, il senso critico di Giovanni, o la perspicacia di Massimo… Ma… [...]

  • Michele
    25 febbraio 2007 #

    Appeno capisco come si fa un trackback lo faccio, intanto mi sono permesso di quotarti (aggiungendo il link classico al sito ovviamente)