altre destinazioni

vedi anche

ultimi post

ultimi commenti

tag principali

categorie

archivi

powered by

  • WPFrontman + WP

friends

copyright

  • © 2004-2011
    Ludovico Magnocavallo
    tutti i diritti riservati

Per essere visionari...

23 aprile 2007

17 commenti

tag

categorie

…bisognerebbe creare i servizi invece di copiarli. E per la cronaca, non sono frustrato, e la X dopo Q.I. mi aggrada assai.

Il pensiero mi è caduto su un sistema ormai in disuso ma che ha rappresentato l’innovazione spinta per alcuni anni. La posta pneumatica.

Immaginate ora un sistema di trasferimento fisico come quello ma esteso a scala cittadina, nazionale o, perché no, tanto le visioni sono gratuite, mondiale. 30cm. di diametro potrebbe essere lo standard per trasportare qualunque cosa da una parte all’altra del mondo.

Insomma, una Internet fatta di tubi di gomma e cilindretti di ottone. Strano che fino ad ora nessuno abbia avuto un’idea così brillante. Ah sì, ce l’ha già avuta qualcuno, Terry Gilliam in Brazil

E chissà come mai i sistemi di posta pneumatica che coprivano, ad esempio, Parigi e Praga fino a qualche anno fa sono stati dismessi. Forse il nostro visionario ha trovato una vecchia copia di Wired durante una seduta di meditazione nel bagno di qualche cliente…

17 commenti

  • eio
    23 aprile 2007 #

    On a related note, questi si che son visionari, trasporto e cottura all-in-one.

  • ludo
    23 aprile 2007 #

    Hahah, stupendo.

  • darkripper
    23 aprile 2007 #

    Quell'uomo è il calcare. Poi lo sanno tutti che QIX è un gioco (ma forse MCC si faceva le palmine con Gals Panic)

  • Andrea Martines
    23 aprile 2007 #

    Certa gente non distingue "visibile" da "risibile".

  • Roberto Dadda
    23 aprile 2007 #

    Ho smesso di leggere il blog di Camisani dal giorno in cui mi ha invitato a bere un caffè al ritaliacamp e non è venuto preferendo stare in chat a criticare i presenti: non mi pare che valga la pena perdere molto tempo con le sue farneticazioni.
    Grazie per aver segnalato questo suo post che è magistrale nella sua follia: pretendere di "vedere il futuro" ed illustrarlo poi in una idea vecchia trita e ritrita scopiazzata ha del surreale e fa pensare alle visioni provocate dall’uso di sostanze della famiglia dell’acido lisergico!

    bob

  • gtrev
    23 aprile 2007 #

    Beh, a questo punto gli si potrebbe suggerire di investire nella liana quale mezzo di trasporto ecologico

  • ludo
    23 aprile 2007 #

    Andrea, eccezionale. :)

  • Dario Salvelli
    23 aprile 2007 #

    Ehehe non c'è che dire,divertente il post ed i commenti. :)

  • Runa
    24 aprile 2007 #

    Comunque la posta pneumatica non è del tutto defunta come si legge.

    A Parigi l’amministrazione pubblica la usa ancora. E la rete di distribuzione è fittissima.

  • Axell
    24 aprile 2007 #

    Qualcuno pensa che io sia un futurologo … invece sono un callista.

  • darkripper
    24 aprile 2007 #

    Si ma il popolo vuole i replicatori di Star Trek, chi se ne fotte della posta pneumatica? :) Se dovete fare i futurologhi, almeno fatelo bene!

  • Ruma
    24 aprile 2007 #

    sono curioso di vedere cosa si inventa com algoritmo di routing :D

    … cmq voi pezzenti che non siete nemmeno iscritti al mensa cosa volete saperne del futuro :D :D

  • michele
    24 aprile 2007 #

    Con un bel SPF, so io dove dovrebbero finire quei pacchetti da 30cm.

  • Luca Zappa
    25 aprile 2007 #

    1. MCC a suo tempo non risultava nell’elenco di quella mensa … certo magari mangiava da qualche altra parte

    2. Ludo a quanto pare non sei nemmeno degno di un link con rel="nofollow"

    3. Io al posto della posta pneumatica userei le tubature dell’impianto fognario, tutti abbiamo un WC in casa, l’infrastruttura è già pronta si tratta solo di metterci sopra un bel algoritmo di routing … lo ammetto io non sono un visionario, è solo una copia rivista della nuova rete wifi domestica di google …

  • Mauro
    25 aprile 2007 #

    Luca, magari mangiava con SecondLife http://blog.camisani.com/2007/04/una-cena-con-rosedale-ceo-di-secondlife-agli-interactive-emmy-awards.html o con Spike Lee http://blog.camisani.com/2007/04/babelgum-e-una-cena-con-spike-lee.html

  • Nicola Mattina
    1 maggio 2007 #

    Il passo tra l'essere visionari e avere le visioni, ahimé, è fin troppo breve ;-)

  • matteo
    9 maggio 2007 #

    scusate, ma perchè fare tanta pubblicità a MCC? Meriterebbe solo indifferenza, sarà pure negativa ma è pur sempre pubblicità.