altre destinazioni

vedi anche

ultimi post

ultimi commenti

tag principali

categorie

archivi

powered by

  • WPFrontman + WP

friends

copyright

  • © 2004-2011
    Ludovico Magnocavallo
    tutti i diritti riservati

Per chi tifate?

27 agosto 2007

17 commenti

tag

categorie

Post dedicato agli amanti della palla ovale, se non vi interessa il rugby e avete deciso di perdervi uno dei più grandi spettacoli sportivi degli ultimi anni, passate oltre.

Sono curioso di sapere per chi tiferanno (Italia a parte, ovviamente) i lettori di questo blog. Le mie preferenze vanno verso il Sudafrica: mi piace un sacco il loro gioco tosto, la difesa alta e veloce (cui assomiglia quella italiana), le ali e l’estremo eccezionali, e quel filibustiere di Butch James che potrebbe benissimo interpretare il cattivo simpatico e bastardo di un western. E poi hanno uno dei più grandi talenti giovani al mondo, Frans Stein, che anche se un po’ immaturo ci prova sempre e spesso sfodera numeri incredibili.

Non mi sono molto simpatici gli All Blacks, sono un po’ la Juve delle nazionali di rugby, anche se spesso (soprattutto in casa) fanno giocate che riescono solo a loro. Neanche la Francia, mio grande amore di quando vedevo le partite da ragazzo su Antenne2 (e ancora ricordo una semifinale — mi sembra — di una coppa del mondo di parecchi anni fa in cui hanno distrutto gli All Blacks con due intercetti spettacolari), il “gioco champagne” mi ha un po’ stufato, e soprattutto sono troppo arroganti. E poi giocano in casa.

Molto meglio l’Australia, che ha giocatori veramente forti: Lote Tuqiri, l’unica ala che ho visto stendere l’avversario sbattendogli contro a testa alta, con il petto, in velocità; Matt Giteau, il piccoletto che all’ultimo Tri Nations ha fatto vedere cose egregie; Chris Latham, appena rientrato da un infortunio spaventoso, e altri. L’Argentina, che ha un gioco diverso dalle squadre europee e anche da quelle australi, grandi talenti, molti nomi di origine italiana in squadra, e soprattutto sarebbe ora che avesse la possibilità di giocare con costanza su palcoscenici importanti (per esempio allargando il Tri Nations come molti chiedono da anni). Un po’ anche l’Inghilterra, anche se non l’avrei mai detto, che negli ultimi anni sta subendo mazzate a ripetizione ma ultimamente sta facendo vedere segni di ripresa, e dove Wilkinson sta facendo vedere a noi profani che non sa solo calciare, ma è anche uno splendido giocatore. E ovviamente, me ne stavo quasi dimenticando, le isole del Pacifico, con in testa quei folli delle Fiji dove il rugby è una religione (dopo quella vera, per carità) e che pensano di giocare a sette anche quando sono in quindici.

Insomma, voi per chi tifate? Come lo vedete questo mondiale?

17 commenti

  • Valentino
    27 agosto 2007 #

    Io andrei alla grande di Argentina! :). Non so perche` ma mi stanno simpatici e vorrei vederli finire bene.

  • Matteo
    28 agosto 2007 #

    A parte l'Italia direi la Nuova Zelanda per lo spettacolo che sanno offrire, anche se devo dire che vedermi il Galles o l'Irlanda in finale sarebbe molto bello!

  • lorenzo strambi
    28 agosto 2007 #

    "OH flower of Scotland!!"

    Per me Scozia naturalmente, sono innamorato di questa nazione, ogni volta che vado faccio una capatina al Murrayfield per comprare la maglia ufficiale ;)

  • Nicola Larosa
    28 agosto 2007 #

    > se non vi interessa il rugby e avete deciso di perdervi uno dei più
    > grandi spettacoli sportivi degli ultimi anni, passate oltre.

    Grazie per il consiglio, sì, ho deciso di perdermi questo e molte altre cose, spettacoli e non, sportivi e non, recenti e non. Che vuoi, nella vita tocca fare scelte spiacevoli, a volte.

  • ludo
    28 agosto 2007 #

    Lorenzo: "Flowers of scotland", specie quando lo suonano le cornamuse a Murrayfield, è decisamente il mio inno preferito. E la Scozia è un po’ sfigata, quindi simpatica. E ha trovato in Rory Lamont un ottimo estremo. Peccato che sia nello stesso girone dell’Italia…

    Matteo, si dimenticavo l’Irlanda, che quando è in forma ha un gioco davvero eccezionale. O’Driscoll e Darcy sono due centri con pochi rivali, Murphy è un’ala notevole, e O’Gara con i piedi ci sa fare. Solo che da quando hanno cercato di vincere il Sei Nazioni facendo un po’ i gradassi al Flaminio (e non ci sono riusciti), mi stanno un po’ meno simpatici. Il Galles invece è una bella squadra, operaia, che dopo un acuto un paio di anni fa sta faticando, e con qualche gran giocatore: Shane Williams, il gatto che finalmente è tornato a giocare; Martin Williams che contro la Francia lo scorso weekend ha giocato benissimo; e Hook che è un po’ giovane ma ha talento. Spero facciano un bel mondiale, il loro pubblico se lo merita.

    Nicola, che dire? Peggio per te. Io non andrei certo in giro a sbandierare il mio pessimismo, ma a ognuno il suo…

  • S.B.
    28 agosto 2007 #

    Io sono indeciso tra All Blacks (anche perchè in coppa del mondo hanno preso soprattutto mazzate) e Australia. Non ho grandi simpatie per il Sud Africa, soprattutto legate ai ricordi dei loro placcaggi alti al limite del regolamento. La Francia non mi è mai stata particolarmente simpatica anche se (parecchi) anni fa è stata la prima ad avere un gioco moderno in europa. L'inghilterra mi pare troppo Wilkinson-dipendente. Il mondiale sono parecchie partite in poco tempo, prendere una botta ed andare fuori è un attimo..

  • ludo
    28 agosto 2007 #

    S.B., l’Australia sì piace anche a me. Sul Sud Africa sono d’accordo, ma a me il loro gioco piace un sacco: duro, tonico, difesa altissima, placcaggi secchi, e un sacco di qualità. I placcaggi alti, beh credo e spero che non ne vedremo, anche perchè giocare con un uomo in meno al mondiale è davvero pesante (anche se Butch James ha fatto un placcaggio assassino nell’ultima partita contro la Scozia).

    L’Inghilterra non ha solo Wilkinson, a me piacciono molto le ali Sackey e Strettle (che purtroppo si è infortunato e non ci sarà alla coppa del mondo), e il giovanissimo (36 anni) Mike Catt che ha giocato benissimo nel primo test match contro la Francia tre settimane fa. E sembra che stia trovando un gioco diverso da quello che le abbiamo visto fare troppo spesso, tutto di potenza con gli avanti, che a me non è mai piaciuto. Certo, non sarei tanto contento se vincessero loro, ma in semifinale mi farebbe piacere vederli. :)

  • Matteo Scotuzzi
    29 agosto 2007 #

    io lo seguo da poco il rugby e devo dire che lo seguo anche grazie ai post che in passato gli hai dedicato e che mi hanno fatto incuriosire. Per quanto riguarda la squadra preferita dopo l'Italia, essendo poco esperto non riesco a giudicare tatticamente i team, direi che di partita in partita sceglierò a pelle la mia preferita, anche sedevo dire che la scozia mi ha sempre attirato come paesaggi (anche se non ci sono mai stato), quindi credo che sarà lei la mia favorita :)

  • ludo
    29 agosto 2007 #

    Matteo, grazie. E’ bellissimo sapere che anche grazie ai miei post da appassionato, nuovi spettaori si sono avvicinati al rugby.

    Sulla Scozia, beh il fascino non manca. A partire dall’inno, come dicevo sopra, che ricorda in modo struggente e malinconico l’indipendenza persa. E rivela una delle tante particolarità del rugby, sport con tradizioni incredibili, come appunto quella di avere nazionali complete di inni per nazioni che sulla carta non esistono (Scozia e Galles), o nazionali che sono l’unico punto di unione per paesi divisi (Irlanda). Ecco una delle tante versioni di Flower of Scotland su YouTube, per chi non l’avesse mai sentita. Anzi, mi sa che vale la pena farci un post, appena ho tempo. :)

  • Dario Salvelli
    29 agosto 2007 #

    Non seguo spesso il rugby e la nazionale Italiana dai tempi di Dominguez: tifo ovviamente per i nostri colori anche perchè conosco pochissimo le altre squadre. Secondo te chi vince? ;)

  • michele
    29 agosto 2007 #

    Io tifero' Wallabies anche solo per la maglietta che mi sono cuccato a Brisbane settimana scorsa :-). Per noi braccine corte non c'e' nulla su internet?Rwc e rugby channel, suggeriti qualche post fa, sono a pagamento.

  • ludo
    29 agosto 2007 #

    Dario, bella domanda. :)

    Secondo me vince la Nuova Zelanda, ma non escludo sorprese.

    Michele, sì per le braccine corte le soluzioni ci sono, un po’ complicate ma ci sono…

  • Davide
    29 agosto 2007 #

    Non proprio come Matteo, ma i tuoi post mi hanno avvicinato molto al Rugby (ed a Python).

    Comunque anche a me i Sud Africani piacciono anche se il fascino All Blacks è intramontabile.

    Ma come li vedrai questi mondiali ludo?

  • ludo
    29 agosto 2007 #

    Davide, non so se mi piace di più il rugby o Python. :)

    Come vedrò i mondiali? Direi che è meglio parlarne in privato, la mia mail è la solita: ludo_at_qix_dot_it.

  • Beppe
    31 agosto 2007 #

    Purtroppo ne capisco troppo poco ma sono cmq orgoglioso del fatto che l'Italia stia guadagnando ottimamente posizioni nel ranking mondiale

  • Paolo
    2 ottobre 2007 #

    Anch'io come Valentino tifo per l'Argentina. Valentino sai perhè ti sono simpatici gli Argentini? Perché sono Italiani che parlano in spagnolo!!!! (non ricordo il nome dello scrittore che lo disse!!!) Ciao!

  • Matteo
    6 ottobre 2007 #

    Direi l'Argentina, alla fine sono sottovalutati ma son bravi!