altre destinazioni

ultimi post

ultimi commenti

tag principali

archivi

powered by

  • WPFrontman + WP

friends

copyright

  • © 2004-2011
    Ludovico Magnocavallo
    tutti i diritti riservati

Nemo profeta, ecc. ecc.

27 novembre 2007

11 commenti

Per la proprietà transitiva delle opinioni, a Massimo dovrei piacere anch’io. Peccato che sul suo editoriale non citi né me né Gaspar, e si decida a sbilanciarsi solo quando scende in campo Macworld. Ma forse sbaglio io, probabilmente è così che si arriva in cima, e si viene chiamati a presenziare alle tavole rotonde (sempre che a uno piacciano queste cose, eh).

E due

24 novembre 2007

2 commenti

Valentino (conosciuto anche come dialtone) ha appena migrato il suo blog a Luambo, dopo aver aggiunto la compatibilità con PostgreSQL e aver sistemato un paio di bug. Oggi ho registrato i domini per il progetto, credo che in un paio di mesi dovremmo essere in grado di rilasciare una prima versione pubblica.

Iniziamo a smanettare un po' con l'Iliad

23 novembre 2007

L'Iliad spacchettato

Stamattina è arrivato l’Iliad che Antonio mi ha mandato in prova, non per farne una recensione dato che ormai è in vendita da un po’ di tempo, ma per vedere se mi viene in mente qualche idea “smanettosa”, dato che monta Linux e ha una comunità di sviluppatori abbastanza attiva.

questo post continua, leggi il resto

Sei anni e mezzo

23 novembre 2007

2 commenti

La solita zigzagata notturna questa sera mi ha fatto arrivare su Internet Archive — che non frequentavo da un po’ — seguendo un post su un servizio sperimentale di stampa via Lulu di libri di pubblico dominio (per 99 cents!). Già che ero lì, ho provato a vedere se restava qualcosa delle vecchie pagine della società di consulenza che avevo anni fa e mi sono imbattuto nel mio primo blog, aperto (e chiuso) nel marzo del 2001, che ovviamente utilizzava un programma autoprodotto poi abbandonato per un wiki, e in cui parlavo di… rugby! Il tempo passa, ma le abitudini sono sempre le stesse…

Recensioni utente del Kindle

21 novembre 2007

1 commento

Su un blog che leggo di solito per altri motivi è comparsa una recensione del Kindle fatta dall’autore, che ha già avuto altri lettori di ebook in passato:

The EVDO works like magic. Buying books online with a click, no software required, is the killer feature here, and it’s perfect.

Un’altra recensione (stanno spuntando fuori come funghi ovviamente):

Finally, I go to the “Experimental” menu (the menu bar selector is
weird, but cool!) and choose Basic Web Browser. Enter my blog’s
address. It loads it. Holy moly. Fast. No configuration. Nothing. I
have to collect my jaw from the floor. There’s something to be said for
seamless, and this rivals apple.

I sorgenti del Kindle

20 novembre 2007

1 commento

Un altro tassello che si aggiunge al mosaico Kindle: il codice sorgente è liberamente disponibile. Come ho già detto, il DRM è inevitabile fino a che gli ebook non saranno un fenomeno di massa. Questo non vuol dire che il Kindle sia un walled garden, la questione è un po’ più articolata di come la raccontano in molti.

Aggiornamento. I libri acquistati su Amazon per il Kindle possono essere condivisi tra più lettori appartenenti allo stesso account, il lettore supporta vari formati aperti (HTML, TXT, ecc.) e ovviamente MP3, eccetera. Un po’ meno di sensazionalismo ogni tanto non guasterebbe mica, specie quando un prodotto è appena uscito e non si sa ancora bene come funzioni o cosa supporti.

Messale quotidiano

20 novembre 2007

5 commenti

Player MP3 cattolicoZigzagando in rete (si vede che sono a casa da solo…) mi sono imbattuto in questo “curioso” lettore MP3 cattolico. Costa anche poco, e per sentire la messa in podcast credo non ci sia niente di meglio.

Chissà, magari ne ordino un container per la prossima convention di CL…

No Terragni no, per favore...

20 novembre 2007

15 commenti

Stavo andandomene a letto, quando dall’agregatore è balzato fuori un post di Roberto sulla pizzata comasca che chiude con un elogio a Terragni. Ho iniziato a scrivergli un commento ma alla fine diventava un po’ lunghetto, così ho pensato di farne un post e corredarlo magari di qualche immagine che si capisce meglio.

questo post continua, leggi il resto