altre destinazioni

vedi anche

ultimi post

ultimi commenti

tag principali

categorie

archivi

powered by

  • WPFrontman + WP

friends

copyright

  • © 2004-2011
    Ludovico Magnocavallo
    tutti i diritti riservati

Quando ci vuole, ci vuole

14 giugno 2008

3 commenti

tag

categorie

Sennheiser HD 430

Qualche tempo fa ho preso su Ebay per pochi euro una vecchia Sennheiser HD 430 del 1979, non tanto per ascoltarla dato che non sembra essere niente di speciale, ma per il design che mi piace parecchio. Come quasi sempre succede in questi casi, la cuffia è arrivata in buone condizioni ma con i cuscinetti e i dischi di spugna totalmente disintegrati, cosa che è raramente un problema per chi vive all’estero dato che i pezzi di ricambio sono quasi sempre disponibili e possono essere ordinati on line a prezzi modici (anche se aziende come AKG/Harman International hanno tempi geologici di consegna), ma che si rivela invece spesso decisamente complicata per noi italiani.

Con poche speranze mi sono messo quindi a cercare su Google, dove per
una volta oltre ai soliti distributori esteri — da cui la spedizione
costa spesso più delle parti di ricambio — sono spuntati fuori un paio
di link a vecchi listini in PDF di distributori italiani. Dopo qualche
smanettamento con i percorsi delle URL sono risalito agli indirizzi di
email e ho mandato due messaggi per sapere se i ricambi erano
disponibili e potevano essere spediti, e me ne sono andato a letto con
poche speranze di ricevere una risposta, tantomeno positiva, per un
oggetto da una decina di euro.

Per fortuna mi sbagliavo: nel giro di
poche ore mi hanno risposto infatti entrambi i distributori, e se il
primo non vende più pezzi di ricambio, la signorina Michela della RedLine srl
mi ha risposto fornendo i costi di spedizione, e suggerendomi invece di
ordinare i ricambi presso uno dei negozi di hifi che si servono da loro
— includendone una lista nella mail — in modo da risparmiare qualcosa.
Ma il bello deve ancora arrivare: dopo poco tempo, mi arriva un’altra
mail dalla RedLine in cui mi dicono che, per abbreviare i tempi,
potevano far arrivare direttamente i ricambi al negozio a me più comodo
senza aspettare che venissero ordinati. Incredibile.

E così
probabilmente – grazie alla RedLine e alla cortesia del suo personale,
che non ha esitato a spendere del tempo per soddisfare un ordine da
pochi euro — nei prossimi giorni farò un salto da Buscemi in corso
Magenta, e con una decina di euro mi porterò via i cuscinetti nuovi per
riportare la mia HD 430 alle condizioni in cui era quasi 30 anni fa.
Questo post se lo meritano tutto.

3 commenti

  • Dario Salvelli
    20 giugno 2008 #

    Eh, vaglielo a spiegare a imprenditori come questo: http://www.camisanicalzolari.com/2008/06/mosaico-arredamenti-risponde-alla-lettera-dei-blogger.html

  • marcello grassi
    25 agosto 2008 #

    Hei grazie mille per la info.
    Io la hd 430 ce l’ho perche’ me la comperai
    nuova negli anni ’80,ora ha i cuscinetti che sono ultra disintegrati e siccome funziona ancora bene ed e’ un caro ricordo dell’audio
    passato..penso che me la rimetto a nuovo.

    Grazie e ciao.

  • ludo
    25 agosto 2008 #

    Si Marcello fai bene a rimetterla a posto. E' ancora una cuffia che sa il fatto suo, e per 15 euro vale davvero la pena.