altre destinazioni

vedi anche

ultimi post

ultimi commenti

tag principali

categorie

archivi

powered by

  • WPFrontman + WP

friends

copyright

  • © 2004-2011
    Ludovico Magnocavallo
    tutti i diritti riservati

Gmail ha rotto

7 agosto 2008

8 commenti

tag

categorie

Da quando è disponibile il supporto IMAP su Gmail — circa un anno — ho migrato i miei domini su Google Apps: non devo più gestire un server SMTP e uno IMAP, non devo lottare contro gli spammer, scarico i server che sono già abbastanza stressati, ho a disposizione oltre all’accesso IMAP l’interfaccia web di Gmail che, per quanto lenta e poco efficiente, è parecchio comoda quando si è in giro.

Tutto bene, tranne un piccolo problema: negli ultimi tempi il servizio è pessimo. L’accesso è spesso lentissimo, e soprattutto ormai ogni mezz’oretta parte una raffica di errori di autenticazione sia su IMAP che su SMTP, e bisogna fare le evoluzioni per sbloccare i servizi. Zigzagando su Google Groups sembra che il problema sia dovuto a un limite imposto da Google, che rifiuta temporaneamente l’accesso se si effettua un polling della casella di posta più frequente di 10 minuti, con conseguente necessità di sblocco della password tramite un captcha (molto comodo, davvero, geniale).

Peccato che anche riducendo la frequenza di polling gli errori di autenticazione continuano ad esserci, e lo sblocco non serve a nulla. Evidentemente anche i cervelloni PhD-muniti hanno i loro bei problemi di scalabilità e ergonomia. Io per quanto mi riguarda penso che fra non molto ritornerò ad utilizzare i mie fidi Qmail e Dovecot, o al limite i servizi di mail a pagamento di DNS Made Easy, una società seria che fa due cose sole ma le fa molto bene da anni. Ciao ciao Google…

8 commenti

  • Antonio Tombolini
    7 agosto 2008 #

    uhm... anch'io ho simplicissimus.it su g-apps, con imap e tutto, ma non mi sono ancora accorto di questi casini... ci farò caso. Mi dispiacerebbe dover spostare tutto, però... quando è ora di tagliare la corda, fammi un fischio! :)

  • Tobe Bofh
    7 agosto 2008 #

    Personalmente sono un felice utente dei servizi a pagamento di dyndns.com. Ciò che stiamo valutando in azienda è proprio la migrazione su gmail e questo tuo post mi intimorisce un po'... :O

  • Boh/Orientalia4All
    7 agosto 2008 #

    ma come, quando ti dicevo che Gmail mi tiene in ostaggio le cc e ogni tanto le ridà, ogni tanto no, mi hai hai mangiato! (solo a te succedono certe cose, frase classica)

  • Boh/Orientalia4All
    7 agosto 2008 #

    voglio dire, non sono dimini e IMAP ma di problemi ce n'ha tanti il servizio..

  • Michele
    8 agosto 2008 #

    L’interfaccia di gmail e’ lenta e poco efficiente?
    ..forse e’ tempo di cambiare il tuo Thinkpad…

    Gmail fanboy :)

  • massimo moruzzi
    8 agosto 2008 #

    passa a hotmail, ludo! ;-)

  • davidonzo
    9 agosto 2008 #

    Io pensavo fosse successo solo a me.
    Un account bloccato senza motivo apparentemente tangibile, e mica mi si sbloccava via captcha.

    Ho dovuto non far tentativi per una settimana. Poi magicamente è andato…

    Sull’interfaccia ti do ragione. Sto con una vecchia debian su un ancor più vecchio pc. Non è che voli…
    Mentre prima lo vedevo più scattante.
    Ajax sarà pure figo, ma dovrebbe usarsi per risparmiarla la banda, non per fare mille cose inutili…

    Con epiphany però qualcosa migliora. Praticamente non uso più FF.

  • Beppe
    28 settembre 2008 #

    Io l'ho abbondonato da un pezzo gmail