altre destinazioni

vedi anche

ultimi post

ultimi commenti

tag principali

categorie

archivi

powered by

  • WPFrontman + WP

friends

copyright

  • © 2004-2011
    Ludovico Magnocavallo
    tutti i diritti riservati

Spigolature / 28

4 agosto 2009

5 commenti

tag

categorie

Motorini in posta. Cosa fate quando avete un pacco pronto da spedire e vi manca il nastro adesivo da imballaggio per chiuderlo? Se siete a Milano probabilmente fate come me, e andate al negozio delle Poste in piazza Cordusio in modo da essere già in zona per la spedizione. Peccato che al negozio delle Poste ci sia di tutto — libri, video, borse in pelle, persino un motorino in esposizione — ma non il nastro adesivo per imballaggio. Un’altra vittima della diversificazione selvaggia. In compenso la signora alla cassa è gentile e simpatica, e afferma sorridendo che lo scotch non c’è apposta, così siamo costretti ad usare le scatole gialle delle Poste (1.80 euro la piccola) che prendono meno botte durante la spedizione perchè vengono trattate con più riguardi.

Ciao ciao Firefox. Il gruppo di sviluppo di Chromium ha sistemato la questione dei font, posso quindi finalmente abbandonare quel mostro famelico di Firefox. Per carità, senza Mozilla e Firefox il web sarebbe più scomodo, ma sinceramente 3-400Mb di RAM per leggere qualche sito e usare un feed reader mi sembrano un po’ troppi. E poi Chromium ha un’implementazione di Javascript che fa veramente la differenza.

5 commenti

  • marlenek
    4 agosto 2009 #

    Ciao, anche io in posta sabato per fare un vaglia ho chiesto una penna e... niente, non ne hanno. Quella che aveva in mano l'impiegato "mi serve per fare le raccomandate" e quindi, incredibile ma vero, sono uscito senza poter compilare il mio modulo. Sgrunt.

  • michele
    4 agosto 2009 #

    "implementazione di Javascript che fa veramente la differenza"..occhio che questa e' da flame war. Che benchmark hai guardato?A me pare che tra tracemonkey e V8 non ci sia sta grandissima differenza.Per il leaking della memoria concordo; pero' i vantaggi degli add-ons sono impagabili. Lunga vita a firefox insomma :).

  • dedo
    5 agosto 2009 #

    Anch'io sono passato felicemente a Chromium su Linux, ma con la nightly build di oggi (o ieri? boh) mi trovo ad avere un problema a dir poco bizzarro ("pulsante" di chiusura della finestra in alto a destra): http://dedo.simplicissimus.it/wp-content/uploads/2009/08/Schermata-Chromium-Dev-Build-Warning-Chromium.png

  • ludo
    5 agosto 2009 #

    Marlenek: eh io infatti la penna me la porto sempre dietro… a cosa peggiore per le raccomandate è la doppia fila per chiedere i moduli, e poi presentarli; non capisco perchè non siano esposti, mica è merce rara…

    Michele: flame? benchmark? Non so nulla, solo che le app web con Chrome vanno dieci volte più veloci sul mio pc. Mi basta e avanza questo. :)

    Dedo: beh è una nightly build appunto. :)

  • davidonzo
    7 agosto 2009 #

    Hai mai comprato lo scatolo da 1.80 direttamente allo sportello postale?
    1–Addetto si alza e comincia a cercarlo negli scaffali dietro. Ovviamente la misura che ti interessa è sempre finita e deve andare in magazzino.

    2–Te lo porta e lo devi pagare subito. Pensi di poterlo fare nel prezzo della spedizione, ma sono due operazioni diverse.

    3–Dopo il pagamento ti stampa la fattura. Per 1.80 € di fattura, scrive 20 minuti al terminale e ti da un A4 con vita morte e miracoli del pacco giallo…

    4–Ti invita a spostarti mentre chiudi il pacco in modo da far andare avanti la fila, ma tranquillo il tuo posto è salvo, appena chiuso ritorni subito.

    5–Ovviamente quel subito diventa una vita, perchè nel frattempo è arrivato il solito tizio con 3000 deleghe a sbrigare le faccende del quartiere.

    Però a me la penna la danno sempre :)