altre destinazioni

ultimi post

ultimi commenti

tag principali

archivi

powered by

  • WPFrontman + WP

friends

copyright

  • © 2004-2011
    Ludovico Magnocavallo
    tutti i diritti riservati

Grazie, la7 / 2

27 febbraio 2009

E come volevasi dimostrare, per vedere la partita ci vuole non solo Internet Explorer, ma anche Media Player 11:

God bless Bittorrent.

PS – la finestra di errore nello scrrenshot qui sopra ovviamente era a larghezza fissa…

Grazie, la7

27 febbraio 2009

4 commenti

Stasera al Parco dei Principi si gioca Francia – Galles, probablimente la partita più importante del torneo e la più importante dell’anno nell’emisfero nord. La7, che da anni ha i diritti del 6 nazioni e si vanta spesso (con qualche ragione) di aver fatto molto per la diffusione del rugby nel nostro paese, stasera trasmetterà

  • Otto e mezzo condotto da Lilli Gruber, ospite il ministro Bondi; e a seguire,
  • Niente di personale condotto da Antonello Piroso, durante il quale sarà presente in studio Iuri Chechi e verrà trasmessa una intervista a Cesare Romiti

Immagino che lo share di ascolto raggiungerà picchi altissimi, decisamente superiori a quelli possibili trasmettendo una partita imperdibile per tutti gli appassionati di rugby del nostro paese. Certo, la partita sarà trasmessa in streaming dal sito de La7, ma funzionerà davvero? E soprattutto, quando si vedrà del gioco su una finestrella 240×320?

questo post continua, leggi il resto

Questioni di tempo

23 febbraio 2009

3 commenti

Mi capita sempre più spesso di meravigliarmi di come sia cambiato il mio rapporto con il tempo, da quando ho preso familiarità con il mondo dell’alta fedeltà e del DIY audio. Impaziente per natura e poco incline al delayed pleasure, ho imparato l’arte della pazienza.

questo post continua, leggi il resto

Spigolature / 26

19 febbraio 2009

4 commenti

Il mio setup audio da ufficio

Piccola pausa dalla stesura delle slide per i corsi di Python che devo tenere in ufficio nelle prossime settimane, per rompere un po’ il silenzio con qualche pensiero sparso.

Audio, audio, audio. Quello che vedete sopra è il mio piccolo setup audio da ufficio, ghetto style: un vecchio iPod Mini recuperato su ebay a una ventina di euro e diymoddato, un dock con due ottimi (ed economici) condensatori AmpOhm, un Millett Starving Student Hybrid (uscirà a breve un kit con PCB se vi interessa, io dovrei ricevere un prototipo nei prossimi giorni). Ottimo suono per pochi soldi, e soprattutto senza interferenze malefiche dalle pessime porte USB del portatile HP, come avevo prima con il DAC USB.

Django in Italiano. Con un po’ di ritardo faccio gli auguri a Marco (aka The Vice-President aka The Boss) per la pubblicazione di “Sviluppare applicazioni web con Django” per i tipi di Apogeo. Marco ci sa fare, se vi interessa Django fate un salto in libreria.

Redis. Antirez ha annunciato recentemente Redis, un progetto davvero interessante che potrebbe colmare un vuoto che si fa sempre più sentire: “Avete presente memcached? Immaginatelo persistente, e con funzioni piu’ avanzate secondo me irrinunciabili per non avere solo una semplice cache ma una alternativa ai database relazionali.” E ai queue manager, almeno per quello che serve a chi sviluppa applicazioni Internet moderne. Appena ricevo il codice vi racconterò qualcosa in più, se l’autore non ha nulla in contrario.

Letture. Alla fine mi sono stufato, e dopo averci pensato per mesi (anni?) ho preso la strada più semplice: nella sidebar (solo sulla home per ora) vedete una lista dei libri che ho letto e sto leggendo, realizzata senza le API di Amazon o sofisticherie varie, ma come semplice app Django. Man mano vedrò di inserire alcune letture passate, e di utilizzare il campo per  commentare brevemente i libri.

Intervista. Non bisognerebbe citare i concorrenti, quindi fate finta di niente ma andatevi a leggere l’intervista.