altre destinazioni

ultimi post

ultimi commenti

tag principali

categorie

powered by

  • WPFrontman + WP

friends

copyright

  • © 2004-2011
    Ludovico Magnocavallo
    tutti i diritti riservati

A few thoughts on creativity and imitation

22 aprile 2005

5 commenti

Like many others, I got fooled by Keith’s and Garrett’s staged quarrel. Unlike many others though, I can plead less guilty since due to my living in Italy I was about to get into bed when I read Keith’s post, and did not have the time or clarity required to spot the prank.

On his followup post to the staged quarrel, Keith makes a few well thought out observations on originality, and the difficulty of dealing with imitation when designing. Having an architectural background, and one where a lot of emphasis was placed on the theory and history of architecture, I tend to have a different approach than Keith’s to the whole issue.

questo post continua, leggi il resto

Arredamenti post-industriali

11 aprile 2005

Anche a Milano comincia a farsi strada la moda di ristrutturare spazi industriali dismessi, che in città un po’ meno “bacchettone” è ormai consolidata da anni. Nonostante l’allergia verso tutto ciò che appunto “va di moda”, devo ammettere che spazi di questo tipo hanno dei pregi innegabili: costano poco (per quanto poco può costare una casa a Milano), sono spesso pittoreschi, e permettono una grande libertà nella disposizione.

Nella foto vedete la casa-ufficio di un amico architetto, che dopo aver girovagato tra Stati Uniti e Italia si è deciso prendere una dimora fissa in uno spazio industriale imboscato tra il Naviglio Grande e quello Pavese. La sistemazione è sua (ovvio, dato che fa l’architetto), e le poche immagini oltre a essere incomplete non gli rendono giustizia.