altre destinazioni

ultimi post

ultimi commenti

tag principali

categorie

powered by

  • WPFrontman + WP

friends

copyright

  • © 2004-2011
    Ludovico Magnocavallo
    tutti i diritti riservati

Nòva 100 / 2

16 novembre 2007

1 commento

Bella mattinata quella di oggi al Sole per i 100 numeri di Nòva: un’ottima organizzazione, un bellissimo — anche se un po’ freddino — auditorium, uno speaker brillante, e molto entusiasmo tra i partecipanti. Tanto di cappello a Luca e a tutto il team. Non ho né il tempo né tantomeno l’energia per un resoconto dettagliato, vi lascio quindi con qualche impressione sparsa che è rimasta fino a sera.

questo post continua, leggi il resto

Pycon Uno

10 aprile 2007

1 commento

Con colpevole ritardo segnalo Pycon Uno, la prima conferenza italiana su Python, che si terrà a Firenze il 9 e 10 giugno 2007. Valentino, che della neonata associazione Python Italia è presidente, ha fatto circolare oggi la seconda call for papers per la conferenza. Se siete interessati, trovate tutto qui.

E anche se non avete nulla da presentare fateci un pensierino, potrebbe essere una buona occasione per conoscere persone, scambiare esperienze, e farsi qualche bella mangiata/bevuta in compagnia. In fin dei conti, le occasioni di questo tipo in Italia non sono tante…

I Pythonisti sono più belli

1 aprile 2007

8 commenti

Non ci credete? Guardate qui sotto, e a giugno andate in edicola a prendere Glamour, dove troverete immortalati due dei soci fondatori della neonata associazione Python italiana (di cui parlerò in un prossimo post). E troverete anche (forse) una menzione del Pydinner, che era oggi riunito al completo tranne Antonio, che c’aveva da fà.

Lawrence fotografato per Glamour

Ma se i Pythonisti sono i più fighi, i Rubyisti sono (forse) quelli con il senso dell’umorismo più sviluppato: in venti secondi Chiaroscuro ha sparato un paio di battute non male, visto soprattutto che eravamo al termine di una lunghissima maratona iniziata ieri mattina alle 11:30 da Yahoo!. 1

Come era prevedibile, il RItaliaCamp è stato interessante soprattutto per l’aspetto sociale, le chiacchiere, qualche bella risata, e le ottime (anche se decisamente mal disposte) vettovaglie fornite dal munifico Tombolini. Sul resto non avevo molte speranze: troppi partecipanti, obiettivi fumosi e decisamente poco concreti, e — sorpresa — la peggiore organizzazione tra tutti i BarCamp fatti fin’ora in Italia (con risvolti tra il comico e il grottesco su quella sòla di Second Life), nonostante gli sforzi sovrumani di Theo che ha passato la giornata a correre, spostare, aggiustare e soccorrere. Per fortuna lo ZenaCamp è vicino, credo che sarà tutta un’altra storia.

1 Fatte queste premesse, siamo quindi tutti con il fiato sospeso a vedere come cresce l’ibrido PyRuby, che ha appena iniziato a collaborare a BlogBabel e potrebbe quindi godere delle qualità di entrambi gli schieramenti (meno male che sta a Roma, altrimenti ci rovina la piazza a tutti).

I video di Les Blogs

5 dicembre 2005

2 commenti

Aspettavo di tornare a casa e guardarne qualcuno prima di segnalare i video delle sessioni di oggi di Les Blogs ripresi da Maarten Schenk.

Ho davanti il filmato della sessione su Blog e politica: la qualità è discreta e l’audio abbastanza comprensibile. Se come me non siete a Parigi, ora sapete come rimediare, occhio solo alla dimensione dei file.

Lightpress al Linux Day Milano

25 novembre 2005

3 commenti

Grazie ad Antonio e agli altri organizzatori, domani avrò un’ora di tempo nell’Area Tecnica del Linux Day Milano per presentare Lightpress e fare una dimostrazione pratica di installazione. Se tra le undici e mezzogiorno non avete di meglio da fare, fate un salto in via Comelico 39 e passate in Auletta 6.

Linux Day Milano

23 novembre 2005

2 commenti

Antonio mi segnala il Linux Day Milano sabato 26 novembre (questo sabato, fra tre giorni), presso il dipartimento informatico di via Comelico 39:

Di mezzo ci siamo noi del MiLUG, il Lug Bocconi, il Lug Università statale e il DICO.
Siamo lì dalle 10 alle 18.
http://www.linuxdaymilano.it/

Non ci sono particolari highlights: pochi talk e diverse postazioni demo. Comunque Stefano Maffulli di FSFE-Italia e Carlo Piana, che sta seguendo la causa contro MS a Bruxelles, saranno nei dintorni. Ma se riuscite a passare fa prima di tutto piacere, che finalmente ci si conosce.

Se vi interessa c’è anche un LD a Cinisello Balsamo tenuto dai nostri concorrenti di Openlabs:

http://www.openlabs.it/linuxday2005/

Io nel pomeriggio andrò con Enrica a vedere il test match Italia-Fiji a Monza e cercherò quindi di passare in mattinata, dopo le solite pulizie del sabato. Anzi, se qualcuno va a vedere Italia-Fiji mettiamoci d’accordo anche per il Linux Day, così scrocchiamo un passaggio in macchina ed evitiamo di partire per Monza due ore prima della partita. :)

I Blogger italiani cazzeggiano?

15 novembre 2005

2 commenti

I blogger italiani cazzeggiano“. Sembra essere questa la morale del post pubblicato oggi da Adinolfi su LesBlogs, la conferenza parigina sui blog organizzata da Six Apart Europe, e citato da ZetaVu (che leggo sempre con piacere, prova concreta che i giornalisti possono essere ottimi blogger).

Non so chi sia Adinolfi e non ho mai letto prima il suo blog (né penso che lo leggerò in futuro), so qualcosa però di Les Blogs, cui ho avuto la fortuna di partecipare quest’anno, e qualcos’altro della blogosfera italiana, e penso di poter dire la mia su alcune delle affermazioni fuorvianti e (molto) approssimative di Adinolfi.

questo post continua, leggi il resto

UnMeeting zero punto uno

14 ottobre 2005

1 commento

La sala conferenze della Hoepli durante la conferenza di Ben HammersleyIeri sera, come scritto qui e altrove, primo UnMeeting dopo la conferenza di Ben Hammersley. Come al solito in queste occasioni, l’aspetto più soddisfacente della serata è stato quello sociale: dare un volto una voce e una personalità a blogger conosciuti e non. E magari scoprire un altro amante del rugby, fatto decisamente raro dalle nostre parti (chi viene con noi il mese prossimo a Monza per Italia-Fiji?).

Su UnMeeting e UnConf poco da dire: ho partecipato pochissimo alle discussioni, un po’ per il numero di persone presenti e la confusione che ne derivava, un po’ per la sistemazione dei posti, molto per la stanchezza accumulata in settimana che mi ha lasciato più rimbecillito del solito. In un prossimo post i commenti alla conferenza di Ben.