altre destinazioni

ultimi post

ultimi commenti

tag principali

categorie

powered by

  • WPFrontman + WP

friends

copyright

  • © 2004-2011
    Ludovico Magnocavallo
    tutti i diritti riservati

Non è un fotomontaggio

31 dicembre 2004

4 commenti

TGR NEAPOLIS del giorno 29 Dicembre 2004

Non è un fotomontaggio ma uno screenshot dal TGR Neapolis dell’altro ieri, dove hanno parlato (bene e con competenza) dei podcast. Accanto a siti e podcast americani (tra cui il mio podcasters.org) è stato dato spazio a Qix come pionieri del podcast in Italia, con sottofondo dell’ultima intervista a Darkripper. Si è visto brevemente passare anche il logo di gamesblog, curato appunto da Darkripper. Una bella soddisfazione, grazie a Luca per averci segnalato il link alla registrazione Real Video. Se siete curiosi, il servizio sui podcast inizia verso il sesto minuto.

Parole in libertà

28 dicembre 2004

Evidentemente il troppo spumante consumato nei vari cenoni comincia a dare alla testa. I risultati si vedono sul sito di Polygen, dove proprio nel periodo delle festività si sono moltiplicate le “grammatiche” che compongono testi sempre più esilaranti (e sempre meno “politically correct”).

Ma forse ho dimenticato di dirvi cos’è Polygen. Beh, si tratta di un semplice programma open source che permette di generare testi partendo da dei “canovacci” (detti grammatiche), un pò come faceva, qualche anno fa, il mitico Dilbert Mission Statement Generator. E se creare un nuovo testo è la cosa più facile del mondo – basta fare “refresh” – anche programmare una nuova grammatica non richiede particolari competenze. Semmai, è necessario un certo gusto per lo sberleffo…

Eccoci di nuovo

19 dicembre 2004

18 commenti

Forse non ve ne siete accorti, e se fosse così vorrebbe dire che tutto è andato per il meglio, ma abbiamo appena migrato Qix al motore che gestisce i nostri blog commerciali. Meditavamo da un po’ questo passo e ci stavamo preparando, poi ieri ci è arrivata la comunicazione da Google che siamo stati accettati tra le fonti di Google News Italia nella categoria Scienze, e abbiamo deciso di accelerare i tempi. Cosa cambia con la nuova piattaforma? Per noi la facilità di inserire post, per gli utenti la possibilità di lasciarci commenti, per altri blogger l’occasione di collaborare a Qix da un loro account su questo server.

Compiuto questo passo, cosa abbiamo in pentola nei prossimi giorni? Soprattutto podcast, il primo che registreremo martedì sera intervistando Darkripper, che ci parlerà di sé e del nuovo sito dedicato ai games che verrà lanciato settimana prossima. Poi un podcast sul tema dell’emigrazione colta, con ospiti in studio e al telefono dall’estero. E poi una intervista a Tecla Dozio, la decana del giallo italiano. Se avete domande o curiosità su questi temi, inviatecele.

Con tutti i lettori che utilizzano i nostri feed ci scusiamo degli inevitabili disagi legati al cambio di piattaforma. Non abbiamo ancora riattivato i feed per categoria, se li utilizzate abbiate un po’ di pazienza.

Pillole

15 novembre 2004

Due pillole mattutine dal sempre interessante Jeremy Zawodny:

  • SeeYou, per chi in aereo si annoia e vuole seguire il volo sul proprio palmare via GPS
  • Color Scheme Generator un’intelligente e ben fatta applicazione DHTML per decidere le combinazioni di colori web

Pillole

10 novembre 2004

Tanto per non lasciarvi a bocca asciutta, prima di schizzare allo stadio vi sparo qualche pilloletta:

  • “tiè, guarda questa, co tutta la panza de fori, ma dico io, ciai la trippa, che te ce vesti a fa così?, dice è a moda, mantevedi come sei? co la trippa, boh, io nee capisco che je dice er cervello…”, Taxi & Zen (e Taxi & Zen 2) di Zoro, che come ormai sapete tutti fino alla nausea abbiamo intervistato alla blogfest insieme agli altri blogger che si sono resi disponibili
  • Flash and Forum Reader, un interessante esperimento di IBM su un’interfaccia evoluta per la lettura di forum e conversazioni on line
  • Oggi in ufficio mi sono imbattuto in Simone, che mancava da un po’ di tempo e non ho beccato alla Blogfest (lui impegnato tra le celebrità, noi a intervistarle le celebrità). A parte il piacere di vederlo in forma, può darsi che inizi a collaborare ai nostri podcast, a cominciare dal prossimo. Benvenuto!

Buona lettura…..

Segnalazioni più o meno veloci

31 ottobre 2004

Complice il weekend lungo e, da parte mia, un po’ di nausea da computer, in questi due giorni non abbiamo postato granchè. Per non lasciarvi proprio a bocca asciutta riporto qualche news che ho segnato nel mio aggregatore in questi ultimi giorni.

Cominciamo con un divertente botta e risposta sul cellulare ideale tra Tim Bray (uno dei padri dell’XML ora alla Sun) con Jeremy Zadowny (Yahoo!) e Russell Beattie (blogger conosciuto per la sua fissazione con il mondo mobile e i Nokia). John Udell ha ripreso la discussione a modo suo, riassumendola e mettendo in evidenza gli argomenti più interessanti sollevati dai due campi.Se dovessi aggiungere la mia direi che Russ non mi è mai stato molto simpatico, il suo interesse degenera spesso in fissazione o fanatismo venati da una certa approssimazione e un’idea un po’ troppo grandiosa di se stesso.

Sempre sul blog di Jeremy, viene chiesto ai lettori cosa direbbero al loro amministratore delegato sui blog. Le risposte sono varie ma tutte interessanti.

Via Feet up! una entry su Jabber e i bot. Per chi non lo sapesse Jabber è il client di instant messaging prediletto dalla comunità Open Source, e bot è un termine derivato da IRC che sta per (ro)bot.

Non segnaliamo quasi mai notizie di Slashdot visto che arrivano di solito con molto ritardo rispetto ad altre fonti, ma questa volta mi sento di fare un’eccezione per l’articolo Are we headed for a Wiki world? (Siamo diretti verso un mondo dominato dai Wiki?) che riprende una questione interessante posta da Business Week, alla luce del successo di società come Social Text e Team Notepad. A proposito, il mio Wiki preferito è instiki.

Sempre via Jeremy, un link al nuovo blog Feedster Hacks.

Via Nial Kennedy, un link al report di Morgan Stanley sulla syndication, che parla tra le altre cose del rinnovato interesse di Yahoo! per l’RSS.

Per gli amanti di Linux, via Gnomedesktop un articolo su OSNews sulle venti applicazioni Gnome di cui non potete fare a meno e, sempre via Gnomedesktop, il rilascio della versione Open Source di WebCore, il motore per il rendering di pagine web di Apple, curata dal Nokia Research Center.

Per oggi è tutto, spero di aver rimediato al silenzio delle ultime ore. Buona lettura.

Segnalazioni veloci da Qix.it

23 ottobre 2004