altre destinazioni

ultimi post

ultimi commenti

tag principali

categorie

archivi

powered by

  • WPFrontman + WP

friends

copyright

  • © 2004-2011
    Ludovico Magnocavallo
    tutti i diritti riservati

Per chi tifate?

27 agosto 2007

17 commenti

Post dedicato agli amanti della palla ovale, se non vi interessa il rugby e avete deciso di perdervi uno dei più grandi spettacoli sportivi degli ultimi anni, passate oltre.

Sono curioso di sapere per chi tiferanno (Italia a parte, ovviamente) i lettori di questo blog. Le mie preferenze vanno verso il Sudafrica: mi piace un sacco il loro gioco tosto, la difesa alta e veloce (cui assomiglia quella italiana), le ali e l’estremo eccezionali, e quel filibustiere di Butch James che potrebbe benissimo interpretare il cattivo simpatico e bastardo di un western. E poi hanno uno dei più grandi talenti giovani al mondo, Frans Stein, che anche se un po’ immaturo ci prova sempre e spesso sfodera numeri incredibili.

Non mi sono molto simpatici gli All Blacks, sono un po’ la Juve delle nazionali di rugby, anche se spesso (soprattutto in casa) fanno giocate che riescono solo a loro. Neanche la Francia, mio grande amore di quando vedevo le partite da ragazzo su Antenne2 (e ancora ricordo una semifinale — mi sembra — di una coppa del mondo di parecchi anni fa in cui hanno distrutto gli All Blacks con due intercetti spettacolari), il “gioco champagne” mi ha un po’ stufato, e soprattutto sono troppo arroganti. E poi giocano in casa.

Molto meglio l’Australia, che ha giocatori veramente forti: Lote Tuqiri, l’unica ala che ho visto stendere l’avversario sbattendogli contro a testa alta, con il petto, in velocità; Matt Giteau, il piccoletto che all’ultimo Tri Nations ha fatto vedere cose egregie; Chris Latham, appena rientrato da un infortunio spaventoso, e altri. L’Argentina, che ha un gioco diverso dalle squadre europee e anche da quelle australi, grandi talenti, molti nomi di origine italiana in squadra, e soprattutto sarebbe ora che avesse la possibilità di giocare con costanza su palcoscenici importanti (per esempio allargando il Tri Nations come molti chiedono da anni). Un po’ anche l’Inghilterra, anche se non l’avrei mai detto, che negli ultimi anni sta subendo mazzate a ripetizione ma ultimamente sta facendo vedere segni di ripresa, e dove Wilkinson sta facendo vedere a noi profani che non sa solo calciare, ma è anche uno splendido giocatore. E ovviamente, me ne stavo quasi dimenticando, le isole del Pacifico, con in testa quei folli delle Fiji dove il rugby è una religione (dopo quella vera, per carità) e che pensano di giocare a sette anche quando sono in quindici.

Insomma, voi per chi tifate? Come lo vedete questo mondiale?

Il mondiale di calcio in differita

17 giugno 2006

2 commenti

Se anche a voi dispiace perdere le partite pomeridiane quando siete in ufficio (oggi ad esempio alle 15:00 c’era Argentina-Serbia), fate un salto su Maxxed Football Forums.

Una registrazione veloce, qualche minuto per scaricare utorrent se ancora non avete un buon client per BitTorrent, e nell’area Football Videos del forum trovate da scaricare tutte le partite, e il programma serale della BBC che riepiloga le partite del giorno con ampie sintesi e commenti tecnici. Se invece avete la fortuna di essere a casa, potete ovviamente vedere le partite in diretta via streaming.

Germania 2006: i primi responsi

16 giugno 2006

14 commenti

E’ da un paio di giorni che medito un post con le mie impressioni sulle squadre del mondiale, dopo il primo giro di partite. Anche se ormai è un po’ tardi dato che alcuni gironi sono già definiti, e il tempo per scrivere come al solito scarseggia, butto giù due righe così almeno fino agli ottavi non ci penso più.

questo post continua, leggi il resto

Italia - Ghana: grazie AEM!

13 giugno 2006

1 commento

italia_ghana_aem.jpgE’ appena finito il primo tempo di Italia Ghana, e non faccio in tempo a gustarmi il meritato 1-0 che…zac! salta la luce in tutto il palazzo. Preso dal panico, mi precipito in cantina a controllare i contatori che ovviamente sono tutti a posto. Torno su, e con i secondi dell’intervallo che trascorrono inesorabili cerco alla luce dell’accendino il numero dell’AEM sulla rubrica, chiamo e… una voce registrata mi informa che c’è un guasto nella zona tra Porta Romana e Porta Vittoria, snocciola un elenco interminabile di vie (compresa la mia), e conclude con una previsione di ripristino agghiacciante: un’ora.

Chiudiamo la casa al volo, aspettiamo che l’allarme si riprenda dal coma elettrico, convinciamo i cani a scendere le scale alla luce del Treo, e con la radiolina attaccata all’orecchio modello pensionato ci dirigiamo verso piazza Duomo. Ovviamente, fatti 50 metri la zona d’ombra fantozziana si dirada e dietro i vetri si vedono le luci dei televisori accesi.

questo post continua, leggi il resto

Il mondiale di calcio via Internet

9 giugno 2006

8 commenti

Mi accodo alla lista di blogger e quotidiani che parlano di Germania 2006, e della possibilità di vedere le partite gratuitamente sulle televisioni P2P Internet, per segnalarvi uno dei siti più utili e completi sulle TV gratis: My P2P World Cup. Informazioni sui programmi da utilizzare, un forum dove chiedere aiuto se qualcosa non funziona a dovere, e un comodissimo palinsesto che riporta la programmazione di tutte le partite con link attivi che aprono il programma giusto dal browser.

Dopo avervi propinato questi link, vi invito a fare come il sottoscritto che (almeno questo è il proposito) vedrà solo le partite trasmesse dalla RAI, evitando almeno per una volta di passare un mese incollato davanti alla TV.