altre destinazioni

ultimi post

ultimi commenti

tag principali

categorie

archivi

powered by

  • WPFrontman + WP

friends

copyright

  • © 2004-2011
    Ludovico Magnocavallo
    tutti i diritti riservati

Dot-com 2.0

1 marzo 2006

1 commento

Dove sono finito?

9 febbraio 2006

11 commenti

Riemergo dopo quasi un mese e mezzo di silenzio dovuto, nell’ordine, a:

  • cambio di lavoro, con tutti gli sbattimenti di colloqui e documenti necessari, e lo stress di un ambiente nuovo
  • pessima forma fisica accompagnata da influenze varie
  • restituzione del glorioso Thinkpad T30 aziendale, e conseguente arrabattamento per assemblare un PC utilizzabile dai pezzi sparsi nei cassetti
  • scazzo generale di fine/inizio anno

Niente di grave quindi, solo un periodo di cambiamenti e sbattimenti pratico/organizzativi, che spero sia avviato a conclusione. Del lavoro riparlerò forse in seguito, sia di quello vecchio (in Banca Intesa — organizzazione con una burocrazia ed un approccio al lavoro a dir poco kafkiano) che di quello nuovo.

Mentre aspetto la liquidazione sperando che avanzi qualcosa per comprare un Thinkpad X30 su Ebay, ho ripreso in mano l’amato Python grazie anche a webpy e alle recenti discussioni del BDFL (il Benevolent Dictator For Life che ha creato Python, ora a Google) sui framework web. A proposito di web, vi consiglio caldamente gli appunti di Simon Willison dal Future of Web Apps Summit, dove si sono riuniti alcuni dei più bei nomi tra quelli che il web lo fanno per davvero.

Reddit

21 dicembre 2005

Visto ieri nell’ultimo (mediocre) essay di Paul Graham, reddit è un servizio web (2.0) mica male: una via di mezzo tra del.icio.us (senza tag), digg e un aggregatore tipo Rojo. Semplice, velocissimo, con link di buona qualità (e riscritto da poco in Python, facendo prendere un colpo a mezza comunità Lisp). Se decidete di provarlo, date un’occhiata ai bookmarklet, che vi permettono di condividere, votare e salvare qualsiasi pagina stiate leggendo (compresa questa).

Yahoo! acquista delicious

9 dicembre 2005

4 commenti

In perfetta progressione dopo gli acquisti degli ultimi tempi (uno per tutti Flickr), Yahoo! ha appena acquistato del.icio.us. Mentre Google continua a coltivare ambizioni da grande fratello e i suoi PhD sfornano un flop dopo l’altro (come Google Reader, o l’adattamento fallimentare di Urchin in Analytics), Yahoo! sembra muoversi meglio (capitalizzazioni in borsa a parte) acquistando servizi usati e amati da tutti senza per questo espropriarli della loro identità. via

TextDrive e Joyent

28 novembre 2005

3 commenti

Annunciata poco fa (qui la press release) l’acquisizione di Texdrive da parte di Joyent, una delle start-up più interessante nel panorama delle applicazioni Web 2.0 (per i Mac-cultori, Joyent è anche la società dove lavora l’autore di Daring Fireball).

Ennesima dimostrazione che con buone idee, gente in gamba e un po’ di fiuto, di là dell’oceano i risultati possono arrivare, e arrivare in fretta: in poco più di 18 mesi, il server su cui Dean Allen pensava di ospitare qualche utente di TextPattern (il suo programma di blogging) è diventato una società florida e innovativa, con una fetta di un datacenter a San Diego, accordi commerciali con Dell, una comunità di utenti e sviluppatori fuori dal comune, e un’applicazione di successo come Strongspace.

questo post continua, leggi il resto

Measure Map, statistiche Web 2.0

12 ottobre 2005

2 commenti

Measure MapLe applicazioni per l’analisi delle statistiche web non hanno ancora seguito la valanga Web 2.0 e sembrano essere ferme a qualche anno fa. Ultimamente però sembra che qualcosa si stia muovendo.

A fine settembre alcuni utenti e amministratori di TextDrive hanno iniziato a sviluppare Anemone, un programma che dovrebbe fare concorrenza a Urchin recentemente acquisito da Google, che ha fatto lievitare i costi di licenza.

Oggi invece sono state pubblicate le prime foto di Measure Map, presentato i giorni scorsi a Web 2.0 (qui un video della sessione). Da quel poco che si riesce a vedere, sembra destinato ad un successo sicuro.

Seguire Web 2.0

6 ottobre 2005

1 commento

Chi è rimasto a casa, in attesa che vengano pubblicati i podcast delle sessioni, può seguire la conferenza Web 2.0, Revving the Web che si sta tenendo in questi giorni su:

Aggiungete pure altri link nei commenti, magari direttamente ai post che avete trovato più interessanti/istruttivi. E se Web 2.0 vi interessa anche come argomento generale e non solo per la conferenza, fate un salto sull’aggregatore Planet Web 2.0.

Writeboard da 37signals

3 ottobre 2005

2 commenti

writeboardWriteboard è la nuova applicazione di 37signals, conosciuti per Basecamp, Backpack e altre applicazioni Web 2.0. Writeboard è un wiki composto da una sola pagina che può essere integrato con Backpack, molto curato nella presentazione e di facile utilizzo. Il target di utenza è abbastanza ampio, dato che l’installazione e l’utilizzo di un wiki non sono alla portata di tutti. C’è da scommetere che anche Witeboard avrà successo come le altre applicazioni di 37signals che lo hanno preceduto.

Se pensate di partecipare a UnMeeting, lasciate un commento per farvi mandare la password di writeboard.