altre destinazioni

ultimi post

ultimi commenti

tag principali

categorie

archivi

powered by

  • WPFrontman + WP

friends

copyright

  • © 2004-2011
    Ludovico Magnocavallo
    tutti i diritti riservati

Se avete il PC bloccato...

2 agosto 2006

3 commenti

Se in ufficio avete la sfortuna di un PC locked down, magari senza nemmeno Media Player (non parliamo di Winamp) per sentirvi un CD oq ualche MP3 mentre lavorate, allora questo fa per voi. Un buco di sicurezza mostruoso, schedulate un job che lancia una console, e questa viene lanciata con i permessi dello schedulatore, cioè l’account SYSTEM. Cose che su Unix forse succedevano trent’anni fa, anche se dubito che siano mai successe… Certo, se avete un amministratore sgamato magari ha disabilitato il servizio di schedulazione… Via Gadgetopia.

Un server HTTP per Windows

12 luglio 2006

5 commenti

Abyss Web ServerCome scrivevo un mesetto fa a proposito dello switch di Mark Pilgrim a Ubuntu, ultimamente sui computer di casa ho abbandonato il pinguino per il più veloce e tutto sommato comodo Windows. Capita quindi che ogni tanto mi debba mettere in caccia di un’alternativa ad uno dei programmi che di solito uso sotto Linux (più o meno il contrario di quello che succede agli altri), e sorprendentemente spesso saltano fuori delle piacevoli sorprese: programmi leggeri, gratuiti, facili da installare e configurare e che non sfigurano in confronto ai loro omologhi di estrazione Unix.

Oggi è stato il turno di un server HTTP installabile senza account di amministratore, da usare per servire i file statici di un sito che sto sviluppando in Django, in alternativa ad Apache che è già installato ma configurato per PHP e Lightpress. Dopo aver provato il pacchetto di Lighttpd per Windows, che ovviamente ha bisogno dei permessi di amministratore per installarsi, ho trovato l’ottimo Abyss Web Server. Un server leggero, che si installa in dieci secondi e può girare sia come servizio che come applicazione stand-alone, si configura da una comoda console via web, e supporta ISAPI e FastCGI. Decisamente consigliato se sviluppate sotto windows.

Quale sistema operativo?

16 giugno 2006

8 commenti

Domanda che si stanno facendo in molti (tra gli ultimi Tim Bray e John Gruber), dopo il controverso post di qualche settimana fa in cui Mark Pilgrim annunciava di aver abbandonato OSX dopo un amore durato vent’anni.

Io invece navigo come al solito controcorrente (ma almeno per una volta nella stessa direzione del 90% della popolazione informatica mondiale), e dopo aver finalmente cambiato desktop sto usando allegramente Windows invece di Linux/Ubuntu: parte più in fretta, è più veloce, la scheda TV analogica da dieci euro funziona (grazie a Dscaler), e soprattutto ho un ottimo client BitTorrent e riesco a vedermi le partite sulle televisioni cinesi.

Lato sviluppo, Apache MySQL e PHP funzionano egregiamente, J essendo in Java non ha problemi, xdebug non va nemmeno compilato e WinCacheGrind a differenza del suo omologo Linux non richiede qt o le librerie di KDE. A proposito, appena ho tempo finisco un paio di post sul profiling delle applicazioni PHP con xdebug, se siete interessati stay tuned.

aggiornamento: anche Michele parla dello switch e dei post che ho citato qui, non trovo i trackback sul suo sito quindi si becca un link

Dblog, an ASP blog engine

4 luglio 2005

Daniele, the author of the ASP blog engine Dblog, just sent me an email to announce the release of version 2.0. Being a Unix guy (even though I work in a mainly mainframe/Windows based company) I did not know about Dblog until tonight, but as it’s one of the few Open Source projects developed in Italy I feel it my duty to announce it here. I hope Scoble notices it.

A Windows Calendar

8 giugno 2005

3 commenti

CrispyBytes DateInTrayEverytime I connect remotely to a Windows system to use one of our legacy applications, I wonder why the XP team put such a useless feature on the date tray applet: how often do you need to modify your date and time, or change your timezone? And conversely, how often do you need to check a date in the past or future? This is one of the small usability things that Gnome does better, as you can see in this image.

Given that the legacy application I have to use the most is our timesheet app, some time ago I decided to look for a free calendar and after digging through quite a bit of Google search results I found the excellent (and free) Date In Tray by CrispyBytes Development. As you can see it’s just a tiny application, but when you’re checking dates it’s a real time saver.

Firefox on Windows without admin rights

14 maggio 2005

2 commenti

I am sitting at an Internet Cafe in Macerata where we are spending the weekend, and there’s only IE installed. I did not remember IE was such a pain to use, and since the owner claims that Firefox trashed one of his machines a while ago (uhm…), I have been forced to find a way to install it on Windows without administrative rights. Google is no help in this occasion, but if you resort to one of the basic principles of Unix systems administration (“it’s always a permissions problem, stupid!”) it turns out it’s very easy: just select the Custom install, and select as a target folder one you can write to, such as a new “Firefox” folder on your Desktop.